Cosa è obbligatorio avere sempre in auto per evitare multe salate

Secondo il Codice della Strada ci sono alcune cose che in auto non devono mai mancare. Altrimenti al momento di un controllo si è passibili di multa. Ma esistono anche degli oggetti non obbligatori, ma che potrebbero essere molto utili. Soprattutto in caso di emergenza.

Vengono definite dotazioni obbligatorie. Proprio perché si parla sia di documenti che di oggetti materiali.

Per quanto riguarda i documenti, ovviamente la patente deve essere sempre con il conducente. Ma lo stesso vale per il certificato d’assicurazione e per il libretto di circolazione. Ormai non è più obbligatorio esporre il tagliando con la scadenza dell’assicurazione auto. Ma questo non significa che si è esenti dall’avere il documento nell’abitacolo.

Cosa è obbligatorio avere sempre in auto per evitare multe salate

Se non si dovesse avere con sé la patente o il libretto, la multa si aggira intorno ai 42 euro. E va pagata in ogni caso. Anche se si può presentare il documento da lì a poco. Cioè andando a prenderlo oppure facendoselo portare. L’unico modo per risparmiare è pagare la multa entro 5 giorni dall’emissione. Così si avrà uno sconto del 30%, pagando solo 29,40 euro. Se la patente non si esibisce all’ufficio di polizia entro i termini stabiliti, la multa diventa più salata, dai 430 euro fino a più di 1.700 euro.

Nel periodo invernale è obbligatorio avere le catene a bordo. Eccetto il caso in cui si montino pneumatici invernali. Lo Staff di ProiezionidiBorsa ha già affrontato l’argomento, l’articolo si può consultare qui.

Per quanto riguarda il seggiolino per i bambini è obbligatorio fino ai 12 anni di età. O al raggiungimento di 1,50m di altezza. E fino a 4 anni di età è obbligatorio avere anche un dispositivo antiabbandono.

Due oggetti obbligatori da avere sempre nel portabagagli

Stiamo parlando del triangolo di sicurezza e del giubbotto catarifrangente. Il triangolo va esposto in caso di incidente o di auto ferma, per segnalarlo agli altri automobilisti. Deve essere omologato ed esposto a 50 metri di distanza dalla propria auto. In caso di controllo, non averlo in auto comporta una sanzione pecuniaria di circa 170 euro. Ma anche la decurtazione di 2 punti dalla patente. Stesso principio vale per il giubbotto catarifrangente. Serve a segnalare agli altri automobilisti che si è sulla carreggiata. E si è fuori dal veicolo. L’obbligo è riportato nell’art. 162 del Codice della Strada.

Ed ecco cosa è obbligatorio avere sempre in auto per evitare multe salate. Queste descritte sono le dotazioni obbligatorie per una automobile di un privato. Ma sarebbe bene procurarsi anche un kit di pronto soccorso e un estintore. Sebbene non siano obbligatori possono sempre rivelarsi utili in caso di emergenza.

Consigliati per te