Cosa attendere sui mercati fino alla fine del mese?

Cosa attendere sui mercati fino allla fine del mese-Foto da pixabay.com

Quella appena chiusa è stata una settimana importante per i mercati in quanto da ora in poi si potrebbe, secondo i nostri algoritmi,  riuscire a mentenere meglio il polso della situazione? Cosa attendere sui mercati fino alla fine del mese? Abbiamo visto che i nostri studi dal 1898 ad oggi, ci fanno dire che i minimi e massimi mensili tendono a formarsi nella prima e ultima settimana del mese. Ad oggi, cosa possiamo dire in merito? Vedremo nei prossimi paragrafi quali sono le nostre previsioni.

BCE

Il presidente della Bundesbank, Joachim Nagel, ha dichiarato che il recente taglio dei tassi della Banca Centrale Europea (BCE) è stato una decisione logica in seguito all’allentamento dell’inflazione e non prematura. Nagel ha sottolineato che la BCE non ha adottato un approccio automatico e continua a mantenere una politica restrittiva. Il taglio dei tassi, avvenuto giovedì, è stato deciso a causa del calo dell’inflazione, ma ha suscitato disappunto tra alcuni membri conservatori della BCE. Questi membri hanno criticato l’esplicita segnalazione del taglio imminente e alcuni avrebbero preferito mantenere i tassi invariati, secondo quattro fonti riportate da Reuters.

Cosa attendere sui mercati fino alla fine del mese?

La seduta di contrattazione del 7 giugno ha chiuso ai seguenti prezzi:

Dax Future

18.664

Eurostoxx Future

5.074

Ftse Mib Future

34.905

S&P500 

5.352,9.

I mercati analizzati hanno chiuso la settimana con segnali contrastanti.  Per il Ftse Mib Future e i mercati americani la tendenza è rialzista. Per gli altri due, Dax ed Eurostoxx Future, laterale ribassista.

Alla luce di quanto appena scritto, i nostri algortimi non hanno ben chiaro quale potrebbe essere il futuro dell’intero mese. Ricordiamo che le serie storiche dal 1898 ad oggi, scommettono con elevata probabilità per un rialzo, ma al momento i grafici non propendono ancora per questa ipotesi.

Azioni a Piazza Affari

Illimity Bank

Le azioni, da inizio anno hanno segnato il minimo a 4,102 e il massimo a 5,36. Negli ultimi giorni il prezzo si è mosso in area 4,96. L’Alligator Indicator sui time frame giornaliero e settimanale è impostato al rialzo/laterale con delle divergenze rialziste di breve termine sui nostri oscillatori. La tenuta nei prossimi giorni di area 4,722 potrebbe portare i prezzi verso 5,36 e poi 5,87 (in quest’area passa il POC dello scorso anno).

Le raccomandazioni medie degli analisti come risulta dalle riviste spiecializzate sono le seguenti:

Accumulate con target a 5,788.

STM

Le azioni, da inizio anno hanno segnato il minimo a 36,005 e il massimo a 45,769. Negli ultimi giorni il prezzo si è mosso in area 41,27. L’Alligator Indicator sui time frame giornaliero e settimanale è impostato al rialzo  con delle divergenze ribassiste di breve termine sui nostri oscillatori. La tenuta nei prossimi giorni di area 36,985 potrebbe portare i prezzi verso  area 45 euro.

Le raccomandazioni medie degli analisti come risulta dalle riviste spiecializzate sono le seguenti:

Buy con target a 53,38.

Lettura consigliata

Quanti soldi guadagna Antonella Clerici? Ecco cosa dicono le riviste di gossip

Consigliati per te

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sui commenti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta ora l'articolox