Con questa colorazione per capelli non servirà andare dal parrucchiere ogni mese

La Redazione di Beauty di ProiezionidiBorsa intende oggi approfondire una tecnica di colorazione che dona un aspetto naturale ai capelli, senza richiedere troppe cure. Si tratta del foilyage e con questa colorazione per capelli non servirà andare dal parrucchiere ogni mese. Basta non confonderlo con il fratello balayage, perché le due tecniche presentano diversità sia nell’applicazione che nel risultato.

L’utilizzo dei foils

Il nome di questa tecnica deriva dal nome delle cartine normalmente impiegate dai parrucchieri professionisti per schiarire i capelli. Si tratta dei foils, grazie ai quali schiarire i capelli con un effetto estremamente naturale.

Nel foilyage l’effetto è simile a quello di capelli schiariti naturalmente dal sole e dal caldo estivo. La schiaritura, tuttavia, riguarda le sole punte dei capelli, la zona dove l’effetto è cioè più visibile.

È proprio questa la maggiore differenza con il balayage in cui, invece, l’utilizzo a mano libera (senza l’applicazione dei foils) rende l’effetto meno definito.

Caratteristiche della schiaritura

L’avvolgimento di ogni singola ciocca singolarmente ha un altro importante vantaggio: rende la schiaritura molto più intensa. I capelli non subiscono lo stress eccessivo di una colorazione totale della capigliatura e questo introduce il vantaggio fondamentale del metodo: la durata.

Dal parrucchiere almeno ogni 4 mesi

Con questa colorazione per capelli non servirà andare dal parrucchiere ogni mese semplicemente perché l’applicazione della schiaritura non partirà dalle radici.

A essere schiarite sono solo le punte dei capelli, lasciando ¾ dei capelli praticamente con la loro colorazione naturale.

Il consiglio è comunque quello di tingere la base dello stesso e identico colore naturale dei capelli. Questo perché la colorazione delle radici renderà i capelli vicino al viso immediatamente più luminosi. Poi, sarà possibile procedere con la schiaritura delle punte, dove l’effetto sarà invece più pieno.

Tingendo i capelli in questo modo, non servirà andare dal parrucchiere ogni mese e i capelli resteranno perfetti per almeno 4 o 5 mesi. Dopo i 5 mesi consigliamo comunque di ripetere il trattamento, per ridonare alla chioma la lucentezza di partenza.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te