Con quale reddito ISEE si ha diritto agli sconti del dentista sociale 2020

Insieme agli Esperti di Redazione capiremo con quale reddito ISEE si ha diritto agli sconti del dentista sociale 2020. Intendiamo così fornire un servizio ai Lettori che spesso non conoscono le agevolazioni di cui potrebbero beneficiare inoltrando una semplice richiesta. Ovviamente possono ricevere cure dentistiche a prezzi davvero vantaggiosi i contribuenti che percepiscono redditi bassi. Ciò perché il Servizio Sanitario Nazionale non riesce ad assicurare a titolo gratuito alcune specifiche prestazioni odontoiatriche. Di qui la necessità di rivolgersi a studi e cliniche private che presuppongono l’esborso di somme di denaro assai elevati.

Tuttavia vi sono alcuni interventi odontoiatrici che il Servizio Sanitario Nazionale eroga a specifiche categorie di contribuenti. A tal fine, si rimandano i nostri Lettori all’articolo “A chi spettano le cure dentistiche gratuite e mutuabili?”. Per ottenere il riconoscimento a prestazioni sanitarie con particolari esenzioni bisogna presentare un ISEE che attesti il possesso di redditi modesti. Pertanto conviene sapere con quale reddito ISEE si ha diritto agli sconti del dentista sociale 2020 e quali prestazioni odontoiatriche di cui poter fruire.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Con quale reddito ISEE si ha diritto agli sconti del dentista sociale 2020

Possono inoltrare la domanda di accesso alle agevolazioni economiche relative alle cure dentistiche 3 particolari categorie di contribuenti. Nella prima rientrano i cittadini che presentano un reddito ISEE aggiornato e inferiore a 8000 euro. Accedono a 5 specifiche cure odontoiatriche che ad esempio comprendono l’otturazione, l’estrazione e le protesi più semplici.

Hanno diritto ai benefici economici delle prestazioni del dentista sociale anche le donne in gravidanza. Parimenti possono ottenere cure odontoiatriche a prezzi calmierati e più bassi rispetto alle consuete tariffe anche i contribuenti che godono dell’esenzione dal ticket sanitario. Ad esempio, grazie all’agevolazione  “Dentista sociale” il costi che il cittadino deve sostenere per estrarre un dente ormai insalvabile non supera i 60 euro. Così come per la pulizia e l’ablazione del tartaro deve preventivare un spesa non superiore a 80 euro. Ovviamente si tratta di prezzi vantaggiosi che ben saprà valutare il contribuente abituato a frequentare gli studi dentistici privati.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.