Risparmio e Famiglia

Comprare casa nuova senza soldi e senza mutuo risparmiando anche il 30%

Acquistare casa è il mantra di molte famiglie. Chi la vuole per sé, chi la cerca per il figlio. Molti usano il mattone come investimento. Forse con un’inflazione ai massimi degli ultimi 40 anni l’idea non è peregrina. Grazie a una soluzione abbastanza diffusa si può acquistare una casa nuova con uno sconto fino al 30% sui prezzi di mercato. A volte potrebbe anche non essere necessario il mutuo.

Infatti il problema di chi compra casa è il prezzo. Oggi acquistare un bilocale nuovo in un centro urbano può costare molto. Un appartamento nuovo di 60/70 metri quadri potrebbe costare dai 150.000 ai 250.000 euro, a seconda della zona in cui si trova. Se la famiglia ha due figli e ha bisogno di una stanza in più, ecco che l’importo finale potrebbe salire anche a 300.000 euro e oltre per un trilocale di 90/100 metri quadri.

Comprare casa nuova senza soldi e senza mutuo risparmiando anche il 30%

Chi compra casa può anche scegliere di orientarsi sul mercato dell’usato. Il prezzo di un immobile potrebbe scendere di molto a seconda dello stato. Ovviamente più l’appartamento è scadente e più potrebbe necessitare di interventi di riammodernamento. Questo vale soprattutto per le case vecchie, magari anche in zone centrali della città, ma tenute male.

Ma c’è una soluzione che potrebbe fare risparmiare fino al 30% del prezzo di un immobile nuovo mai usato. Chi acquista casa su carta può risparmiare moltissimo. Ma cosa significa acquistare casa su carta? Quasi tutti i costruttori per vendere gli immobili non attendono la fine della costruzione. Spesso accade che chi costruisce vende l’immobile ancora prima di iniziare a costruire. L’acquirente di fatto compra una casa in base a un progetto.

Chi acquista casa direttamente dal costruttore potrebbe entrare nell’appartamento anche dopo alcuni anni. Il fattore tempo è da una parte un limite ma dall’altra anche un vantaggio. Infatti per questo disagio il costruttore abbassa il prezzo dell’immobile anche del 30%. Inoltre la casa viene pagata generalmente dilazionando i pagamenti nel tempo.

Come comprare pagando nel tempo anche senza mutuo

Questo aspetto potrebbe anche permettere di evitare di accendere un mutuo se nel tempo si trovano i soldi necessari per pagare l’immobile. Infatti chi acquista casa su progetto, inizialmente paga un anticipo del 10%-20% ed il resto della somma viene dilazionata nel tempo fino al momento della consegna. Solo in quel momento si stipulerà il vero e proprio atto di compravendita tra costruttore e acquirente con pagamento della cifra restante. Comprare casa nuova senza soldi o quasi diventa possibile anche senza ricorrere ai finanziamenti bancari, o magari accendendo un mutuo di importo più ridotto.

Acquistare casa su progetto, direttamente dal costruttore, ha anche un altro vantaggio, quello della personalizzazione. Infatti il compratore potrebbe chiedere delle piccole modifiche all’appartamento rispetto al piano originario. Queste potrebbero avere costi molti bassi se non nulli se fatte in fase di realizzazione dell’appartamento.

Comprare casa dal costruttore non è l’unico modo per risparmiare sull’acquisto di un immobile. Chi volesse comprare casa avendo pochi soldi oggi in Italia ha a disposizione molte soluzioni. Anche lo Stato aiuta il cittadino nell’impresa ardua di comprare una prima casa. Infatti mette a disposizione vari Bonus per la ristrutturazione ma offre anche garanzie alle banche per l’accesso ad un mutuo.

Approfondimento

Come comprare una casa anche senza mutuo e con meno di 10.000 euro

Condividi
Lorenzo Masini

Lorenzo Masini, giornalista, docente di comunicazione presso l’Università Unimilano e formatore tra i più apprezzati a livello nazionale. Classe 1966, è Laureato in Scienze Politico-economiche con una tesi sul mercato azionario e master in Business Administration. È stato allievo di Mario Draghi. Ha scritto per molte testate tra cui Sole-24Ore, Panorama, Eurofinanza, Borsa&Finanza, Affaritaliani, 50&più e ProiezionidiBorsa. Come formatore e coach ha collaborato con molte aziende tra cui Ing Direct, Deutsche Bank, Cariparma Friuladria, Banca Popolare di Asti, Italbroker, Citta Metropolitana Milano. Per Proiezioni di Borsa scrive e approfondisce le tematiche di Casa e Giardino, Dieta e Alimentazione, Diritto e Fisco, Risparmio e Famiglia, Salute e Benessere, Viaggi e Turismo.

Pubblicato da