Come vincere fino a 15.000 euro di borse di studio e programmi di soggiorno all’estero con questo concorso

Il nuovo anno scolastico è appena iniziato e l’INPS informa già di una grandiosa opportunità per gli studenti, che mette in palio borse di studio e possibilità di viaggi e soggiorni fuori dall’Italia.

Come ogni concorso, ovviamente, anche quello di cui parleremo oggi richiede la partecipazione di studenti che rispondono a certi requisiti prestabiliti. Scopriamo insieme, dunque, chi può accedere e come partecipare.

Come vincere fino a 15.000 euro di borse di studio e programmi di soggiorno all’estero con questo concorso

Il concorso di cui stiamo parlando è il Programma ITACA, un bando che prevede l’assegnazione di 1.500 borse di studio INPS per un programma a scelta che può essere trimestrale, semestrale o annuale. Ma non solo, il programma previsto prevede viaggi trimestrali in Europa, o semestrali e annuali in un Paese extraeuropeo. Per questo anno, il bando 2021-2022 è già scaduto, ma è possibile iscriversi fin da subito al programma ITACA 2022-2023.

I contributi previsti per il 2021-2022 sono stati ben 330 borse di studio per un Paese europeo e ben 380 borse di studio per una tappa fuori dall’Europa. L’importo massimo erogabile per ogni borsa di studio sarebbe di 12.000 euro, per l’anno in un Paese europeo, e 15.000 euro, per l’anno in un Paese extraeuropeo.

Sarebbero previsti, invece, 9.000 euro per il semestre in un Paese europeo e 12.000 euro per il semestre in un Paese extraeuropeo. Infine, 6.000 euro per il trimestre in un paese europeo.

A chi è rivolto il bando e quali sono i requisiti necessari

Il bando INPS prevede l’assegnazione di borse di studio per programmi scolastici all’estero in favore dei figli dei dipendenti e pensionati dell’amministrazione pubblica. I criteri di merito per accedere in graduatoria sono i seguenti (ma potrebbero subire delle variazioni all’uscita del bando):

  • non aver vinto in precedenza borse di studio INPS, ITACA o altre offerte dallo stesso ente;
  • essere stati promossi nell’anno scolastico 2021-2022;
  • essere iscritti, nel momento della presentazione della domanda, al secondo o terzo anno di una scuola secondaria di secondo grado;
  • non aver perso più di un anno durante la carriera scolastica.

Se siamo interessati, è bene controllare il sito dell’INPS nel periodo di dicembre 2021/gennaio 2022, periodo nel quale solitamente viene pubblicato il bando. In alternativa, fare la pre-richiesta, per la quale ci verranno richiesti specifici documenti di riconoscimento e certificazione dei requisiti.

Ricordiamo che, per fare l’iscrizione sul sito INPS, è necessario accedere con le credenziali SPID o con l’apposito PIN di accesso. Ecco, dunque, come vincere fino a 15.000 euro di borse di studio e programmi di soggiorno all’estero con questo concorso INPS.

Approfondimento

Fino a 1.300 euro di borse di studio dall’INPS per questi fortunati studenti.

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te