Come vedere realizzati i propri desideri sfruttando ogni giorno questa legge universale dell’inconscio che ci migliorerà moltissimo la vita 

“Sembra da pazzi ma funziona!” questo hanno dichiarato molte persone famose e di successo, a proposito di questa legge che apre le possibilità dell’inconscio. Proprio così. E non si tratta di una dottrina o di una nuova pratica religiosa, ma di una forma di disciplina che serve a riprogrammare le nostre credenze interne.

In questo mondo, poche cose ormai sono davvero impossibili. Molto spesso le persone sono vittime delle loro stesse credenze limitanti e dei condizionamenti ricevuti sin dalla prima infanzia. Non tutti sanno come vedere realizzati i propri desideri, anche quelli più reconditi o apparentemente impossibili da raggiungere.

Purtroppo a volte gli adulti non sono in grado di aumentare l’autostima dei bambini con i giusti comportamenti e le strategie corrette. I bambini che crescono in balia di una bassa autostima, saranno individui cinici, fragili, incapaci di credere in sé stessi e nelle proprie risorse.

Ma rimediare a questo senso di impotenza, applicandosi con disciplina quotidiana su delle tecniche di visualizzazione e meditazione.

Con la ripetizione di affermazioni e visualizzazione positive, si mette in atto un processo di scardinamento degli schemi inconsci obsoleti. Questo scardinamento è il processo che libera il potenziale nascosto dell’umanità.

La legge di attrazione, o legge di risonanza, è un assioma secondo cui nella vita si attirano persone, fatti e situazioni con una vibrazione simile. Persone costantemente frustrate, deluse, amareggiate, proietteranno fuori di sé circostanze in cui esprimere quello che il loro inconscio emana. Con la conseguenza di dilatare ulteriormente queste emozioni spiacevoli, in un circolo vizioso.

Come vedere realizzati i propri desideri sfruttando ogni giorno questa legge universale dell’inconscio che ci migliorerà moltissimo la vita

Al contrario, le persone sicure dei propri mezzi, che hanno un approccio sereno alla vita e affrontano le proprie giornate con ottimismo, avranno esperienze premianti. Questo perché il loro inconscio avrà elaborato visualizzazioni positive, creando così più soluzioni che problemi. Spesso, la vita è questione di punti di vista e ogni percezione è assolutamente relativa.

Nessuno è esente dai problemi e dalle prove con cui l’esistenza forgia l’indole delle creature. Applicando i precetti della legge d’attrazione però, si entra in un’esperienza del creato nuova. È importante saper iniziare dalle piccole cose, come visualizzare un parcheggio in mezzo al traffico, in modo sistematico, ogni giorno.

E scoprire in questo modo che il dramma di non sapere mai dove lasciare la macchina, prima di andare al lavoro, era da sempre facilmente risolvibile.

Perché con la visualizzazione positiva la mente si concentra sulla soluzione, non sul problema.

È importante chiedersi cosa si desidera veramente e lavorare sull’immagine di sé, mentre ha già quel risultato a disposizione. Questo serve a immedesimarsi immediatamente nel risultato, iniziare a vivere e percepire la realtà e le emozioni come se quel desiderio fosse già realizzato. In pratica, si tende a diventare il desiderio, ci si trasforma negli stati d’animo che sorreggono quella visione felice.

I desideri devono essere ben focalizzati: inutile chiedere un milione di euro, se non si sa dire cosa sarebbe bello fare con tutti quei soldi. Con un po’ di pratica, i cambiamenti nella vita di chi mette in atto questo nuovo modo di pensare, potrebbero essere davvero stupefacenti.

Lettura consigliata

Come scegliere tra i 4 tipi di Yoga per dimagrire, tonificare, meditare, in base alle proprie caratteristiche e traendo il massimo dei benefici

Consigliati per te