Come truccarsi a 50 anni per avere un viso luminoso e giovane usando solo un prodotto

L’avanzare dell’età irrimediabilmente porta con sé i segni del tempo: i capelli diventano argentati e le prime rughe fanno capolino sul volto.

Per molti, questo equivale a un vero e proprio dramma, a cui sembra difficile trovare un rimedio efficace. Si corre dal parrucchiere a fare la tinta o ci si affida al fai da te pur di nascondere anche il più sottile capello bianco.

Per mascherare le imperfezioni del viso, invece, ci rifugiamo spesso in make up corposi, elaborati e carichi di colore, convinti che sia la strada giusta. In realtà, si tratta di un grave errore, perché superati gli “anta” vige la regola “less is more”: ovvero, vietato esagerare.

Non servono affatto pesanti pennellate e nuances aggressive: al contrario, è tutta una questione di tocchi calibrati e tonalità leggere.

Scopriamo allora come truccarsi a 50 anni per avere un viso luminoso e giovane usando solo un prodotto.

Step 1: pulizia del viso e stesura fondotinta

Prima di cominciare, è bene ricordare che una costante pulizia del viso è il primo passo per mantenere la pelle più liscia ed elastica.

Possiamo optare per prodotti specifici o per metodi naturali, ma l’importante è non sottovalutare questa fase della beauty routine.

Il correttore: tanti pregi in unico prodotto

Dopo aver steso il fondotinta, avendo l’accortezza di scegliere una tonalità che si accosti al proprio incarnato, è tempo di usare il correttore.

Sembra incredibile, ma questo prodotto apparentemente accessorio, nasconde grandi potenzialità.

Innanzitutto, ricordiamo che per coprire brufoli o capillari in evidenza serve la tonalità verde, mentre per neutralizzare il blu delle occhiaie è consigliato l’arancio.

Quello che però pochi sanno è che le funzionalità del correttore non si esauriscono nell’azione coprente di piccole imperfezioni.

Usato sapientemente, questo prodotto consente di delineare e illuminare i contorni del viso, regalando una sorta di effetto anti età.

Come truccarsi a 50 anni per avere un viso luminoso e giovane usando solo un prodotto

Basta seguire i passaggi della tecnica “Fox Eye Concealer Hack” già diffusa sui social e approvata dalle star e dagli esperti di make up. Piccoli e accurati tratti per un favoloso effetto lifting

Sarebbe sufficiente applicare il correttore in punti strategici del volto.

In particolare, concentriamoci sugli angoli interno ed esterno degli occhi, i lati del naso e la zona sottostante il labbro inferiore.

In questo modo, è possibile illuminare i punti del viso che conferiscono maggiore profondità e levigatezza a sguardo e contorni.

Fondamentale la modalità di stesura: meglio prediligere dei tratti dal basso verso l’alto così da favorire “l’effetto lifting” revitalizzante.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te