Come sbrinare il freezer velocemente con un trucchetto senza sale e phon

Leggendo sul web o le pagine di qualche rivista, avremo forse imparato qualche trucchetto nelle faccende di casa. Le scorciatoie ci semplificano la vita e velocizzano tanti compiti altrimenti lunghi e snervanti. Conosciamo trucchi per profumare la casa senza ammorbidente e bicarbonato, altri per pulire le parti sporche.

Ma sappiamo anche come sbrinare il freezer velocemente senza perdere ore nell’attesa che il ghiaccio si sciolga? Se la risposta è no, forse da oggi potremo avere la situazione in pugno. Infatti basterà un trucchetto casalingo rapidissimo per occuparci facilmente del nostro congelatore.

Quando il congelatore fa troppo ghiaccio

Se quando apriamo il freezer notiamo che ha accumulato decisamente troppo ghiaccio, potrebbe essere colpa dello sbalzo termico. L’aria calda reagirebbe a contatto con quella fredda e il vapore acqueo genera condensa. Questa, congelandosi, formerebbe del ghiaccio che riempie le pareti e compromette le prestazioni dell’elettrodomestico.

Per non dover sbrinare, cerchiamo di evitare di aprire spesso o tenere troppo tempo aperto lo sportello. Verifichiamo poi che la guarnizione sia intatta e non presenti tagli o crepe di nessun tipo. In caso contrario, potremmo doverla sostituire.

Riempiamo pure l’interno, ma non accatastiamo un contenitore sull’altro. Un freezer colmo difficilmente potrà rendere al 100%. Evitiamo anche di inserire cibi ancora caldi, che potrebbero favorire lo sviluppo del ghiaccio.

I freezer più moderni hanno comunque il vantaggio di possedere la funzione antigelo. Ma, se abbiamo un modello vecchio o che non ne è provvisto, dovremo procedere manualmente per sbrinare.

Come sbrinare il freezer velocemente con un trucchetto senza sale e phon

Per attuare il nostro sistema dovremo prima togliere la corrente all’elettrodomestico. Conserviamo momentaneamente gli alimenti in una borsa termica o in contenitori isolanti. Sistemiamo poi giornali o pezzi di carta a terra, cosicché assorbano l’acqua che gocciola.

Un metodo veloce è quello del phon, ma non è perfettamente sicuro proprio per l’uso di corrente elettrica. Si potrebbe usare anche il sale, distribuendolo semplicemente sul ghiaccio in eccesso. Ma, se non volessimo sprecarlo, potremmo allora servirci di una semplice spatola di metallo.

Proprio questo sarà il nostro alleato in queste situazioni. È una valida alternativa alla classica pentola con acqua calda, contando che funzionerebbe praticamente allo stesso modo. Per cominciare dovremo prima scaldare la spatola sul fuoco.

Quando sarà abbastanza calda, afferriamola con dei guanti da forno per non scottarci e sistemiamola sul ghiaccio. In poco tempo dovrebbe scioglierlo, e potremo servirci di nuovo del freezer per congelare i nostri alimenti.

Lettura consigliata

Ecco come pulire facilmente le griglie dei fornelli in ghisa e acciaio molto incrostate senza usare l’ammoniaca

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te