Come richiedere l’esenzione dal ticket sanitario 2021 con la Legge 104

I titolari della Legge 104 hanno diritto a sgravi fiscali e altre misure assistenziali e professionali a sostegno della condizione di disabilità. Tra i diversi benefici spettanti valuteremo come richiedere l’esenzione dal ticket sanitario 2021 con la Legge 104. Si tratta di un ulteriore vantaggio economico che il Governo assicura ai contribuenti che soffrono di una menomazione fisica e/o psichica. In un precedente articolo la Redazione ha suggerito ai Lettori “Come fare domanda per sconti sulla tassa sui rifiuti TARI con Legge 104”.

I benefici e le agevolazioni fiscali cui hanno diritto i soggetti che ottengono il riconoscimento della Legge 104 fungono da supporto economico e assistenziale. Quando un soggetto convive con una condizione di disabilità necessita spesso della presenza di addetti alla cura che lo aiutino nello svolgimento delle mansioni quotidiane. Anche il familiare che assiste un disabile gode infatti di permessi lavorativi e altre agevolazioni proprio perché sostiene chi non è più autosufficiente. Insieme agli Esperti di Redazione capiremo come richiedere l’esenzione dal ticket sanitario 2021 con la Legge 104. Preme inoltre ricordare che in presenza di una condizione di invalidità non è necessario possedere specifici requisiti reddituali per poter fruire dell’esenzione.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Come richiedere l’esenzione dal ticket sanitario 2021 con la Legge 104

Anzitutto hanno diritto all’esenzione totale dal pagamento solo i contribuenti cui l’INPS riconosce un grado di invalidità superiore a due terzi. Con tale percentuale di inabilità si accede a visite specialistiche e di diagnosi strumentale senza dover pagare il ticket. Inoltre se il paziente con invalidità superiore a due terzi necessita di farmaci che il medico prescrive nella ricetta può sfruttare qualche riduzione sul pagamento. Ciò tuttavia dipende dalle disposizioni di ogni singola Regione in materia di esenzione dal ticket.

Ad esempio, in alcune Regioni d’Italia è infatti possibile richiedere l’esenzione per alcuni farmaci di fascia A. Bisogna pertanto consultare la ASL o la Regione di residenza per verificare gli eventuali medicinali esenti dal ticket sanitario per i disabili. Per ottenere l’esenzione dal ticket il titolare di Legge 104 deve rivolgersi all’ASL di residenza e richiedere un attestato che certifichi la propria condizione di invalidità. Per individuare le prestazioni sanitarie e ambulatoriali esenti dal pagamento si rinvia alla scheda “esenzioni per invalidità” presente sul portale del Ministero della Salute.

Consigliati per te