Come richiedere la Legge 104 per un genitore e ottenere le agevolazioni per il lavoro e la pensione 

Chi assiste un familiare in situazione di disabilità ha diritto ai permessi Legge 104 e la possibilità di accedere alla pensione anticipata. Il requisito necessario per ottenere le agevolazioni è che il familiare sia in possesso del verbale Legge 104 con handicap grave. Come richiedere la Legge 104 per un genitore e ottenere le agevolazioni per il lavoro e la pensione? Verifichiamo le varie fasi per ottenere i permessi Legge 104 e la possibilità di pensionamento anticipato per Caregiver.

Come richiedere la Legge 104 per un genitore e ottenere le agevolazioni per il lavoro e la pensione

La prima cosa da fare per richiedere il verbale di Legge 104 con handicap grave, per il genitore che si assiste, è il certificato medico introduttivo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera

Si tratta del certificato medico rilasciato dal medico di base contenente la amnesie del richiedente. Il medico procederà direttamente all’invio telematico all’INPS. Poi, rilascia il numero di protocollo dell’effettivo invio al richiedente.

La seconda fase è quella di inviare domanda di Legge 104 all’INPS, inserendo all’interno della domanda il numero di protocollo rilasciato dal medico di base.

L’INPS riceve l’istanza e convoca a visita di controllo il genitore richiedente. La visita di controllo sarà effettuata da una commissione medica dell’ASL.

La domanda di Legge 104 può essere inoltrata direttamente dal sito INPS tramite le credenziali di accesso (SPID, CNS o CIE). È possibile inviare la domanda tramite il contact center INPS e INAIL al numero 803 164. Infine, è possibile rivolgersi ad un patronato che gratuitamente procederà ad inviare la pratica.

Esito della domanda di Legge 104

Dopo la visita del genitore, la commissione medica può richiedere altri accertamenti se la diagnosi non è chiara. Infine, rilascia il verbale attestante l’handicap del soggetto richiedente.

Per accedere alle varie agevolazioni il verbale deve contenere l’handicap grave ai sensi della Legge 104 articolo 3 comma 3.

Le agevolazioni in campo lavorativo che si possono ottenere, se si assiste un genitore con verbale Legge 104 in situazione di gravità, sono:

  • 3 giorni al mese di permessi retribuiti;
  • scelta della sede lavorativa con priorità;
  • congedo straordinario retributivo ai sensi della Legge 151 per due anni, se convivente con il familiare;
  • rifiuto di trasferimento lavorativo e lavoro notturno;
  • agevolazioni fiscali per spese mediche e assistenza specifica.

Consigliati per te