blank

Come pulire o sbiancare e sanificare il water opaco e incrostato e rimuovere le macchie nere e gialle senza fatica

Di solito ci vogliono pazienza e olio di gomito per pulire i sanitari dei nostri bagni, ed in particolare per rendere brillante e sanificato il water.

Quest’ultimo tende con il tempo a scurirsi e ad ingiallire anche grazie alla durezza e al calcare dell’acqua di scarico, oltre ad essere facile ricettacolo di germi. Ancora, le macchie a volte si formano anche per poco utilizzo del water: pensiamo alle case di villeggiatura.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Scopriamo allora come pulire o sbiancare e sanificare il water opaco e incrostato e rimuovere le macchie nere e gialle senza fatica con questi rimedi infallibili.

Gli strumenti da lavoro immancabili e metodi più diffusi

In primis, per una questione di igiene non dimentichiamo di utilizzare dei guanti usa e getta. In alternativa usiamo invece sempre lo stesso paio di guanti e destinati solo per questo scopo.

Muniamoci di un panno, di eventuale carta assorbente, di uno spruzzino e infine dei detergenti che illustreremo nel seguito. Prima di cominciare le pulizie, chiudiamo la fornitura di acqua del water.

Senza dubbio candeggina e anticalcare sono i detergenti e gli igienizzanti del water di norma più utilizzati. Danno infatti una certa garanzia sui risultati finali. In questi casi bisogna stendere i prodotti lungo le pareti del water, che lasceremo inutilizzato per il tempo di azione che andrà da qualche ora fino a un’intera notte.

Seguiamo le tempistiche presenti in etichetta in caso di utilizzo di prodotti specifici.

Il borace, ecco come pulire o sbiancare e sanificare il water opaco e incrostato e rimuovere le macchie nere e gialle senza fatica

Altamente sbiancante e disinfettante, il borace, venduto in polvere, è un prodotto ottenuto dalla reazione tra acido borico e soda.

Basteranno due parti di questa sostanza e una parte di limone per creare una pasta da stendere sulle parti incrostate del water. Anche in questo caso, lasciamo il tutto in posa per un pò di tempo e poi proseguiamo con il risciacquo.

Basso impatto ambientale utilizzando prodotti naturali per pulire o sbiancare e sanificare il water

Utilizzando il sale per sbiancare e il bicarbonato per disinfettare, uniti insieme in parti uguali, otterremo una miscela. Questa la strofineremo con lo scopino lungo le pareti e i bordi del water.

Anche in questo caso lasciamo agire tutta la notte e otterremo dei risultati sorprendenti, con pochi euro e basso impatto ambientale.

Per capire come pulire o sbiancare e sanificare il water opaco e incrostato e rimuovere le macchie nere e gialle senza fatica con questi rimedi infallibili, esiste un altro metodo naturale. Si utilizza il bicarbonato in polvere da stendere lungo le pareti del water e poi si versa dell’aceto caldo. Si procede al suo risciacquo solo dopo qualche ora.

Ultime mosse per un water brillante e igienizzato

Pulita la parte interna del water, procediamo aiutandoci con uno straccio e uno spruzzino e una soluzione di aceto e limone o acqua e amuchina o candeggina nelle parti esterne del sanitario.

Procediamo anche con la pulizia del manico dello scopino, allo stesso modo.

Riempiamo con una delle soluzioni detergenti e igienizzanti prima indicate anche il contenitore dello scopino. Come sopra, lasciamolo in ammollo per qualche ora. Procediamo a sciacquare il contenitore con acqua calda e lo scopino, immergendolo nel water e scaricando più volte l’acqua.

Non dimentichiamo di far asciugare bene lo scopino, prima di riporlo nel suo alloggiamento. Eviteremo che con l’umidità prolifichino germi e batteri.

Ecco dunque illustrato come pulire o sbiancare e sanificare il water opaco e incrostato e rimuovere le macchie nere e gialle senza fatica con questi rimedi infallibili.

Consigliati per te