Come possiamo guadagnare soldi con una pianta che potremmo avere in giardino

In giardino possono crescere piante aromatiche, piante officinali, fiori decorativi, frutta e verdura. Possono anche crescere piante infestanti e piante fastidiose, come in questo caso.

Se siamo soliti raccogliere erbe aromatiche e verdure forse non sappiamo che dalle nostre piante possiamo trarre un prodotto incredibile. Oggi vediamo in che modo possiamo guadagnare soldi con una pianta che potremmo avere in giardino.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Una linfa vitale che vale molti soldi

Un prodotto incredibile che è sempre più richiesto è la linfa d’albero. La più utilizzata ed apprezzata per i suoi innumerevoli benefici è la linfa di betulla.

Questo liquido che scorre dentro al tronco delle piante in primavera fuoriesce dalla pianta attraverso i rami. Non è difficile proprio in questo periodo vedere del liquido sprizzare dalle betulle. Ora sappiamo cos’è, proprio la linfa.

Non tutti sanno che questo liquido ha molti pregi ed effetti positivi per l’uomo, c’è chi dice che è addirittura curativo.

Se vogliamo usufruire di queste doti della pianta non ci resta che raccogliere la linfa: sarà sufficiente pungere il tronco dell’albero con uno strumento affilato. Accanto a questi fori possiamo posizionare delle bottiglie di vetro o plastica con cui raccogliere la linfa. In un giorno possiamo raccogliere fino a 3 litri al giorno.

Come possiamo guadagnare soldi con una pianta che potremmo avere in giardino

Ora che abbiamo raccolto la nostra linfa possiamo conservarla in frigo per consumarla. Possiamo consumarla diluita in acqua o dopo averla fatta fermentare.

Le proprietà drenanti e diuretiche della linfa di betulla sono note. Per questo questo prodotto è perfetto per contrastare la ritenzione idrica di vario tipo, la cellulite, ma anche per un detox di primavera.

Per queste ottime qualità la linfa di betulla è sempre più richiesta in commercio. Viene venduta addirittura a cifre vicine ai trenta euro al litro. Perché non pensare allora di produrla e venderla?

Basta qualche incisione su una betulla e una bottiglia di plastica e possiamo guadagnare molti soldi con questa panacea di salute e bellezza che viene dalla natura!

Consigliati per te