Come piegare magliette e camicie in 5 secondi con questo metodo semplice e brillante per risparmiare tempo

C’è chi non sa piegare bene le magliette, chi i pantaloni, chi le camicie e butta tutto alla rinfusa. Chi non ha più posto dentro l’armadio e non sa come fare. Per rimediare a ciò, consigliamo di approfondire l’argomento con un articolo scritto in precedenza.

In questo articolo, noi di ProiezionidiBorsa parleremo della facilità di piegare le T-shirt in men che non si dica, acquistando lo spazio necessario. Come piegare magliette e camicie in 5 secondi con questo metodo semplice e brillante per risparmiare tempo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Il piega magliette

Chi ricorda la famosa e geniale sit-com “The Big Bang Theory”, ricorda anche il metodo di Sheldon Cooper nel piegare le sue fantasiose magliette. Rimanevamo a bocca aperta nel vedere la facilità, la manualità e il tempo che impiegava. Stiamo parlando di 5 secondi al massimo. Ebbene, questo ingegnoso oggetto esiste veramente. Nel senso che non è stato creato solo per la serie. Si può trovare facilmente sulle varie piattaforme di vendita online come Amazon, E-bay e tante altre ad un prezzo basso e vantaggioso.

Non serve solo a piegare le magliette ma anche camicie, abiti e pantaloni. Chi non ha tempo o chi non sa come piegare bene gli indumenti, ecco un semplice metodo che farà risparmiare spazio e tempo.

Si può costruire un piega magliette? Assolutamente sì!

Come piegare magliette e camicie in 5 secondi con questo metodo semplice e brillante per risparmiare tempo. Anche fai da te. Infatti è possibile costruire il “piega magliette” avendo a disposizione una scatola di cartone che non ci serve. Prendiamo la scatola e la tagliamo in tutti i suoi pezzi seguendo le pieghe. Dopo di che, pieghiamo una maglietta, come ognuno si sente di piegarla, e la posizioniamo sopra il pezzo più grande. Con l’aiuto di una penna tracciamo il contorno in alto e in basso e tagliamo le linee. Bisogna avere due pannelli uguali della stessa misura della maglietta, dalla forma di un quadrato, posizionati perpendicolarmente. Quindi uno sopra e l’altro separati da un sottile spazietto.

I pezzi che chiudono la scatola di cartone invece, ci servono per posizionarli a destra e a sinistra di questi due quadrati. Con il nastro adesivo largo attacchiamo i due quadrati e poi il quadrato in basso sia a destra che a sinistra con i pannelli. Il quadrato in alto deve restare libero per permettere di chiudersi e piegare la maglietta. L’uso corretto sarebbe in ordine chiudere il pannello destro, poi quello sinistro e infine la parte centrale superiore. Proprio come il “piega magliette” di Sheldon Cooper.

Consigliati per te