Come pagare meno la bolletta della luce, gas e acqua

bollette

Risparmio energetico e massima efficienza tra le mura domestiche. Ed i Bonus di Stato, se in possesso dei requisiti, per ottenere gli sconti direttamente in bolletta. Sono queste, in estrema sintesi, le principali ricette per pagare meno le principali bollette. E quindi solo quelle dell’energia elettrica e del gas. Ma anche le bollette dell’acqua. Che è un bene non solo sempre più costoso. Ma anche sempre più prezioso.

Basti pensare, al riguardo, alla siccità che in Italia ha colpito molte regioni nell’estate che ci siamo da poco lasciati alle spalle. Vediamo allora, sul risparmio energetico, di capire come si può abbassare la bolletta senza fare troppe rinunce. E facendo davvero pochi sacrifici nella vita di tutti i giorni tra le mura domestiche.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Come pagare meno la bolletta della luce, gas e acqua

Nel dettaglio, sulla luce, sul gas e sull’acqua, come sopra accennato, ci sono i Bonus di Stato. Precisamente, i Bonus sociali rafforzati in quanto attualmente il limite ISEE, per l’accesso agli sconti da parte delle famiglie, è stato innalzato a 12.000 euro. Rispetto al limite ISEE originario precedentemente fissato per il 2022 a 8.265 euro.

Inoltre, su come pagare meno la bolletta della luce, il risparmio si ottiene, prima di tutto, puntando sulla riduzione dei piccoli consumi e sull’efficienza. Quindi, utilizzando per l’illuminazione le lampadine a led, e tagliando i consumi in stand-by. Ovverosia spegnere del tutto la TV, la macchinetta del caffè ed i computer quando questi non si utilizzeranno per ore o addirittura per giorni. Cosa che si può fare agevolmente collegando alla rete elettrica le apparecchiature elettroniche con prese multiple con interruttore. Potendo così spegnere sempre tutto semplicemente premendo un tasto.

Quali sono gli elettrodomestici ad alta efficienza energetica, dalla lavatrice al frigorifero

Dotarsi di elettrodomestici ad alta efficienza energetica, inoltre, può far aumentare sensibilmente il risparmio per la bolletta dell’energia elettrica. Dalla lavatrice alla lavastoviglie, passando per il frigorifero, i primari elettrodomestici ad alta efficienza energetica è vero che costano un po’ di più. Ma il maggior costo si recupera poi in bolletta in tempi che sono relativamente brevi.

In particolare, gli elettrodomestici cosiddetti green, in quanto permettono di risparmiare energia, sono quelli appartenenti alle classi energetiche A, A+, A++. Con queste sigle che sono associate, tra l’altro, anche ad altri elettrodomestici come l’aspirapolvere. L’asciugatrice ed il forno. Ed anche per gli elettrodomestici più piccoli come la friggitrice, lo spremiagrumi, il frullatore, il tostapane ed anche la gelatiera.

Lettura consigliata

Quanto aumenta la bolletta di luce e acqua con la lavastoviglie

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te