Come mantenersi in forma e in salute in pochi minuti di esercizi fisici usando una sedia e un muro

Come tutti sanno, fare esercizio fisico in modo costante fa bene alla salute, e alla mente. I vantaggi sono tanti e importanti, e non bisogna nemmeno dedicare troppo tempo o stancarsi in modo eccessivo. Ora infatti andremo a spiegare come mantenersi in forma e in salute in pochi minuti di esercizi fisici usando una sedia e un muro.
Numerosi studi hanno confermato, che l’attività fisica riduce e previene molte malattie come l’ipertensione, il diabete, il colesterolo, la pressione arteriosa. Diminuisce il rischio di infarto, previene tumori, l’osteoporosi, migliora lo stress, l’ansia e la depressione.

L’attività fisica è importante, soprattutto per tutti coloro che soffrono di obesità, e non per un puro discorso estetico, ma semplicemente salutare.
Purtroppo non tutti riescono ad avere tempo, per fare esercizio fisico perché si è sempre presi da tanti impegni e dalla frenesia della vita quotidiana.
Un aiuto però, ci viene da una ricerca pubblicata da qualche tempo sul giornale di Medicina Sportiva di un College americano.
Su questo giornale viene spiegato, come mantenersi in forma e in salute, con pochi minuti di esercizi fisici eseguiti a casa, con l’aiuto di una sedia e del muro.
Eseguendo questo tipo di attività, si riesce ad ottenere un risultato uguale ad un allenamento ad alta intensità, senza affaticarsi eccessivamente.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Come mantenersi in forma e in salute in pochi minuti di esercizi fisici usando una sedia e un muro

Si tratta di esercizi fisici, che richiedono solo sette minuti.
Sono 12 movimenti da fare, ognuno dei quali va ripetuto per trenta secondi.
Tra un esercizio e l’altro effettuare una sosta di dieci secondi, in modo da far riposare i muscoli.
Per ottenere il massimo risultato, questi esercizi vanno eseguiti in rapida successione.

a) Saltare sul posto aprendo e chiudendo contemporaneamente braccia e gambe.
b) Poggiare la schiena contro un muro, e posizionarsi come se stessimo seduti, con le gambe ad angolo retto.
Mantenere la posizione per una trentina di secondi.
c) Sdraiarsi sul pavimento e eseguire delle flessioni tenendo la schiena ben dritta.
d) Restando sul pavimento eseguire degli addominali, alzando il busto a circa 45 gradi dal pavimento.
e) Salire e scendere dalla sedia cambiando la gamba, con cui si fa il primo passo.
f) Eseguire uno squot, cioè divaricare le gambe, piegare le ginocchia e abbassarsi come se ci si volesse sedere. Risalire e ripetere l’esercizio per trenta secondi.
g) Sdraiarsi a terra, mantenere il corpo sospeso sostenendosi con gli avambracci e tenere la posizione per trenta secondi.
h) Correre sul posto, con le ginocchia alte.
i) Poggiare le mani sui fianchi, ed effettuare degli affondi, prima con una gamba e poi con l’altra.
l) Eseguire una flessione e in fase di risalita distendere un braccio verticalmente e alzarlo verso l’alto.
m) Sdraiarsi su un lato, con il corpo posto in posizione diagonale restare poggiati sull’avambraccio per trenta secondi.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te