È la spremuta del momento ma facciamo attenzione anche alle sue controindicazioni 

Secondo la scienza alimentare una spremuta di arancia contiene 13 nutrienti in grado di fare la differenza sul nostro organismo. Soprattutto se fatta con arance biologiche, o, almeno prodotte dalle nostre splendide regioni del Sud. È la spremuta del momento ma facciamo attenzione anche alle sue controindicazioni, soprattutto per chi soffre di determinati problemi. Vediamo assieme ai nostri Esperti perché dobbiamo approfittare delle ultime arance di stagione, ma stando anche attenti a non esagerare.

Il succo di arancia è una miniera di valori nutrizionali

Dobbiamo sicuramente premettere che i pregi della spremuta di arancia schiacciano in proporzione i difetti. Però, siccome non siamo tutti uguali, per ogni cosa che assumiamo, dobbiamo analizzare gli eventuali rischi per il nostro organismo. Tra questi, sicuramente quelli legati allo stomaco. È la spremuta del momento ma facciamo attenzione anche alle sue controindicazioni per coloro che soffrono di:

  • reflusso gastrico;
  • gastrite;
  • ipersensibilità dello stomaco e delle sue pareti,

Un altro suggerimento: cerchiamo di assumere la spremuta di arancia al mattino per due motivi. Il primo è che ci garantirà energia per buona parte della giornata. Il secondo, che, se assunta invece alla sera, potrebbe causare qualche problema digestivo. Tornando, invece, a chi ha qualche problema di stomaco, ma non può proprio farne a meno, si ricordi almeno di assumerla a stomaco pieno.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Gli effetti positivi meno conosciuti

Abbiamo parlato di almeno 13 virtù nutrizionali del succo d’arancia. Ma, vediamo quelle meno conosciute:

  • protegge la pelle del viso, rendendola anche più delicata;
  • migliora la circolazione del sangue, grazie all’esperidina che contiene;
  • rallenta l’arrivo della demenza senile e di tutte le malattie degenerative del cervello, grazie ai suoi antiossidanti e alle sue vitamine;
  • favorisce il transito intestinale per la sua ricchezza di fibre, pulendo l’intestino;

Gli sportivi più attenti sanno che la spremuta d’arancio è il miglior integratore post allenamento, o, partita. Nessuno come lui, infatti, riesce a riequilibrare sali e nutrienti bruciati durante lo sforzo fisico. E, a proposito di integratori naturali, non perdiamo la lettura di approfondimento.

Approfondimento

E se il miglior integratore ce l’avessimo sempre in casa senza saperlo?

Consigliati per te