Come eliminare gli afidi con questa spezia portentosa e dai mille usi che tutti abbiamo in casa

Gli afidi, o pidocchi delle piante, sono dei fastidiosissimi tipi di parassiti che costituiscono un problema per le coltivazioni. Sono particolarmente pericolosi per le piante ornamentali e per tantissime coltivazioni di frutta e verdura. Questi animali possono arrivare nella parte inferiore della pianta e risucchiare la linfa prodotta dalla pianta stessa. Inoltre producono la melata, una sostanza dolce di cui si nutrono altri animali che a loro volta vanno ad indebolire ulteriormente la pianta.

Ecco come eliminare gli afidi con questa spezia portentosa e dai mille usi che tutti abbiamo in casa

I rimedi per liberarsi di questi pidocchi sono tantissimi. Si possono trovare tanti tipi di pesticidi in commercio ma se vogliamo evitare queste sostanze chimiche ci sono tantissimi rimedi naturali che si possono utilizzare.

Si può ad esempio spruzzare le foglie con dell’acqua e del sapone di Marsiglia. In questo modo gli afidi saranno infastiditi dal spone di Marsiglia e tenderanno ad andarsene. Ma si può anche introdurre nella coltivazione dei predatori naturali. Uno di questi animali sono le coccinelle.

Però uno dei rimedi più efficaci consiste nell’utilizzo di una spezia: la cannella. Ecco come eliminare gli afidi con questa spezia portentosa e dai mille usi che tutti abbiamo in casa. Innanzitutto è bene lavare le nostre piante con l’acqua per eliminare il maggior numero di parassiti.

A questo punto si può utilizzare dell’olio di cannella, acquistabile in erboristeria, diluito con circa 4 litri d’acqua. È importante che la dose di olio di cannella non superi mai l’1% e che l’acqua sia il 99%, altrimenti rischiamo che la pianta si bruci. Una volta ottenuta questa emulsione si inserisce in un flacone spray e si passa sulle piante affette dal parassita ma anche su quelle vicine per ottenere un effetto preventivo. Se necessario si può ripetere l’operazione tutti i giorni per qualche giorno. Anche in questo caso le afidi saranno infastidite dall’olio di cannella e se ne andranno completamente.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te