Come condividere il WI FI tra iPhone e Android quando la password non funziona

Quando non si ha un modem del WI FI a casa si può usare il cellulare come un vero e proprio router. L’hotspot del telefono è una valida alternativa anche nel caso in cui non dovesse funzionare in modo temporaneo il WI FI a casa. Addirittura il computer può collegarsi alla rete WI FI del dispositivo mobile e il segnale sarà comunque potente, anche se si pensa sempre il contrario. E poi, ci sono modi infiniti che permettono di potenziare il segnale WI FI per poter rendere la connessione Internet più veloce. Alcuni per esempio usano le lattine. Ma in ogni caso il cellulare è un’ottima soluzione anche senza potenziare il segnale poiché l’hotspot del telefonino diventa il modem e prende la funzione di un comune router. Per cui consente di avere la stessa qualità di rete di un classico modem WI FI. La rete internet dello smartphone può sostituire il WI FI di casa anche per lavorare al pc e guardare video. Infatti, molti usano il telefono come modem per pc, tablet e addirittura per la Smart tv. È fattibile anche collegare due cellulari tramite la condivisione della rete WI FI. Ma cosa fare quando non funziona la password? La soluzione esiste: ecco come condividere il WI FI tra iPhone e Android.

Dove vedere la password dal telefono

La prima cosa da fare per visualizzare il codice dell’hotspot sul cellulare è recarsi nelle impostazioni. Dopodiché bisognerà cliccare sulla sezione “rete o cellulare”. Si aprirà una finestra con l’hotspot personale dove tra le varie voci si noterà la dicitura “password WI FI”. Sia negli iPhone che nei cellulari Android il procedimento è molto simile.

Come condividere il WI FI tra iPhone e Android quando la password non funziona

Per collegare un telefono Android alla rete WI FI dell’iPhone o viceversa si dovrà semplicemente condividere la password. Attivando l’hotspot in uno dei due cellulari si può condividere la rete Internet con l’altro telefono che di conseguenza si potrà connettere al WI FI. Quando la password del WI FI non funziona sul telefono si può condividere la rete in altri modi. Prima è necessario assicurarsi che il dispositivo sia collegato alla rete del cellulare. Nel caso in cui il problema si ripropone si dovrà usare una applicazione che genera dei codici QR. Questi ultimi si sostituiscono alla password e consentono di condividere il WI FI tra iPhone e Android. Un esempio potrebbe essere Visual Codes ma ne esistono tantissime altre applicazioni simili con la stessa funzione.

Lettura consigliata

Ecco come potenziare il segnale WI FI e rendere la connessione Internet più veloce in ogni zona della casa

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te