Come coltivare Aloe Vera e ottenere un guadagno costante e redditizio a costi irrisori, a cui nessuno pensa, ma farebbe bene a farlo

L’Aloe Vera negli ultimi anni è entrata con grande forza sui mercati di tutta l’Europa creando un giro d’affari molto ampio e proficuo. Questa pianta dalle tante proprietà benefiche è utilizzata in vari ambiti si trova in Africa. Il maggior produttore in Europa è la Spagna che presenta un clima mite tutto l’anno. In quest’articolo, esamineremo come coltivare Aloe Vera e ottenere un guadagno costante e redditizio a costi irrisori, a cui nessuno pensa, ma farebbe bene a farlo. Le coltivazioni ben avviate in Italia, sono maggiormente presenti in Sicilia.

Come coltivare Aloe Vera e ottenere un guadagno costante e redditizio a costi irrisori, a cui nessuno pensa, ma farebbe bene a farlo

Il segreto per coltivare la pianta di Aloe Vera è quello di non scendere mai ad una temperatura sotto i 9 gradi, in media l’ideale è di circa 20 gradi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

La coltivazione delle piante di Aloe richiede un impegno economico minimo.

La crescita di questa pianta il più delle volte è spontanea e si riproduce in modo naturale nei terreni calcarei e secchi. In particolar modo in terreni ricchi di pomice e argilla che aumentano l’impermeabilità del terreno. Questa pianta non sopporta ristagni di acqua. Ed è per questo che la coltivazione di Aloe Vera si trova su territori inclinati e pendenti.

Il terreno per la coltivazione di Aloe deve avere un PH con una media compresa tra 5,5 e 6,5 (subacido). La coltivazione ideale si presenta nei mesi di aprile e maggio, con la condizione indispensabile della luce diretta durante tutto l’anno. La pianta Aloe non necessita di grandi quantità di acqua. Questo rappresenta un vantaggio per i consumi energetici.

Inoltre, in tutto il periodo invernale non necessita di apporto d’acqua e in estate invece l’innaffiatura deve essere discreta. Si consiglia di non bagnare direttamente le foglie, è preferibile utilizzare un tipo di irrigazione a goccia.

Costi per la coltivazione

I costi per avviare una coltivazione di piante di Aloe Vera sono limitati e facilmente affrontabili. Questa pianta ha bassissime esigenze, non richiede molta acqua ed è resistente contro malattie e parassiti. Per l’investimento iniziale bisogna considerare anche il tipo di coltivazione che si vuole realizzare, se iniziare gradatamente o intensiva fin da subito. Il prezzo medio di una pianta di Aloe Vera oscilla dai 5 ai 30 euro in base alle dimensioni della pianta.

Consigliati per te