Come candidarsi e quali requisiti servono per l’assunzione a Poste Italiane come portalettere per l’estate 2022

Trovare lavoro in Italia è sempre più difficile. La pandemia ha portato, infatti, moltissime aziende alla chiusura limitando, tra l’altro, anche l’assunzione in altre. I fondi dei datori di lavoro sono limitati e molto spesso anche chi va in pensione non è sostituito. Questo porta ad un immobilismo del mercato del lavoro sempre più preoccupante. Al punto che sono aumentate le domande di reddito di cittadinanza, unico sostegno di moltissime famiglie. Per chi cerca il cosiddetto “posto fisso” sono tempi duri. Ma per chi anche dal lato lavorativo sa essere abbastanza flessibile, opportunità temporanee si trovano. È il caso di Poste Italiane che assume per l’estate del 2022 come portalettere. Ecco come candidarsi e che requisiti servono per presentare la propria domanda.

Assunzioni, dove e quando

Le sedi in cui occorrono le nuove assunzioni sono dislocate in tutta Italia. Da nord a sud Italia sono presenti, infatti, sedi che necessitano di nuova forza lavoro. Le Regioni interessate dalle assunzioni sono:

  • Lombardia;
  • Veneto;
  • Valle d’Aosta;
  • Friuli Venezia Giulia;
  • Trentino Alto Adige;
  • Umbria;
  • Toscana;
  • Liguria;
  • Emilia Romagna;
  • Marche;
  • Puglia;
  • Basilicata;
  • Lazio;
  • Abruzzo;
  • Campania;
  • Sicilia;
  • Sardegna.

L’assunzione è limitata al solo periodo estivo e le candidature che saranno prese in considerazione sono quelle di laureati e diplomati. Nessun limite di età per presentare la domanda. Anche se, come è facilmente intuibile, potrebbero essere preferiti profili più giovani. Per chi è alla ricerca di un lavoro stabile e non temporaneo, il consiglio è quello di rivolgere altrove la propria attenzione. Ci sono bandi e assunzioni, infatti, che interessano diversi settori lavorativi, ed alcuni prevedono periodi di lavoro più lunghi.

Come candidarsi e quali requisiti servono per l’assunzione Poste Italiane come portalettere per l’estate 2022

Nella domanda il candidato dovrà specificare il voto di laurea o di diploma. In assenza dell’indicazione Poste Italiane non prenderà in considerazione la candidatura. Ma quali sono i requisiti necessari per presentare la propria candidatura a postino per l’estate 2022? È richiesto:

  • essersi diplomati con un voto minimo di 70/100 (in caso di Laurea il voto minimo richiesto è di 102/110);
  • essere in possesso di una patente di guida in corso di validità;
  • limitatamente alla provincia di Bolzano essere in possesso di patentino di bilinguismo;
  • idoneità generica al lavoro certificata dal proprio medico curante;
  • essere in grado di guidare il moto mezzo messo a disposizione da Poste Italiane.

Per chi volesse inviare la propria candidatura è necessario visitare il sito di Poste Italiane nella sezione dedicata. La domanda va presentata entro oggi, 3 luglio e deve essere corredata dall’idonea documentazione che attesti il titolo di studio. Entro 7 giorni dalla scadenza dell’annuncio solo i candidati individuati per l’assunzione saranno contattati via mail.

Lettura consigliata

Entro fine anno 3.000 assunzioni a tempo indeterminato con stipendio iniziale di 1.680 euro mensile, ecco di cosa si tratta

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te