Come cambiare la password del WI FI Vodafone, Tim, Fastweb, Wind col cellulare

La rete WI FI domestica ci risolve molti problemi di connessione. Certo, riuscire a trovare il WI FI gratis vicino a noi sarebbe più comodo. Anche se ormai le offerte WI FI casa senza telefono permettono di avere Internet anche a 10 euro al mese.

Insomma, ogni casa non ne può fare a meno, così come tanti elettrodomestici. La lavatrice, il frigorifero, l’aria condizionata, la lavastoviglie sono fondamentali, ma anche avere il WI FI aiuta. Il problema, però, è se qualcuno ci ha rubato la password del WI FI.

Esistono App per rubare la password del vicino e quindi facciamo bene a cambiarla con frequenza

Esistono, infatti, delle ricerche su Google di persone che chiedono come rubare la password WI FI del vicino. Così come, purtroppo, esistono App per rubare la password WI FI di chi ci sta vicino. Insomma, fatta la tecnologia, fatto l’inganno truffaldino di chi commette reati. Perché, anche se dovessimo farlo noi, di questo si tratta.

Bisogna distinguere se la rete, però, è protetta o no. Nel primo caso, è un problema di chi non ha messo una protezione. Se invece, si tratta di rete protetta allora ci sono sanzioni penali. Ovvero, viene violato l’art. 615 TER del Codice Penale e il relativo furto, art. 624 del Codice Penale.

Bisogna vedere la password del WI FI dal telefono ed ecco come inserire quella nuova

Per tutti questi motivi, modificare, di tanto in tanto, la password del nostro WI FI domestico non è un errore. Come cambiare la password del WI FI Vodafone, Tim, Fastweb, Wind, semplicemente usando il nostro cellulare? È facile. Basta seguire questi semplici passi. Del resto, il cellulare è prezioso per tante cose. Come fare telefonate in incognito grazie a un semplice trucco, ad esempio.

E non ha importanza se la password appartiene a una rete Vodafone, Tim, Fastweb, Wind o di un altro operatore. È un procedimento che va bene per tutti gli operatori con i quali abbiamo sottoscritto un abbonamento WI FI.

Come cambiare la password del WI FI Vodafone, Tim, Fastweb, Wind col cellulare

Per prima cosa, dobbiamo collegarci alla rete WI FI domestica. Dobbiamo, poi, entrare nelle Impostazioni del nostro cellulare perché è fondamentale trovare l’indirizzo IP del nostro router. Si fa Tap su WI FI (o Rete e Internet e poi WI FI su Android). A questo punto schiacciamo la (i) con iPhone o ingranaggio con Android. Ci si aprirà una schermata con le informazioni che ci servono. Ovvero, l’indirizzo IP del router.

Usiamo il browser di navigazione che usiamo con più frequenza (Safari o Chrome, per capirsi). Inseriamo l’IP del router nella barra degli indirizzi, in alto, e premiamo Invio. A questo punto, si aprirà una pagina che cambia a seconda del router.  Seguendo le indicazioni che ci vengono date, cambiamo la vecchia password con quella nuova, rendendola difficile da rubare. Ovvero, evitiamo di mettere 1234 o date di nascita o i nostri nomi di battesimo.

Lettura consigliata

Mai più disperarsi per i graffi sul vetro del cellulare, perché si possono togliere ricorrendo a questi oggetti che tutti hanno in casa

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te