Come allontanare velocemente bruchi verdi e lumache, limacce e chiocciole senza insetticidi e salvare orto e piante con questi trucchetti infallibili

Si muovono lente ma divorano tutto e per l’orto sono davvero un pericolo costante. Le lumache sono ghiotte di foglie e fiori. Ostinate e piuttosto voraci, si fiondano soprattutto su verdure a foglia, ma non disdegnano altre specie di vegetali. Non è difficile capire quando questi piccoli esserini striscianti fanno visita alle nostre piante. Scie di bava annunciano il loro passaggio. Dunque, meglio stare attenti a analizzare bene i balconi e i giardini di casa. Le lumache, molto spesso, si aggiungono anche ad altri ospiti indesiderati presenti sulle nostre piante. È il caso dei bruchi verdi, veri killer di molte specie vegetali, nonostante il loro aspetto simpatico e piuttosto buffo. In un articolo precedente avevamo svelato questi 2 macerati efficaci da preparare a casa facilmente.

Per una coltivazione senza troppi problemi, molti si affidano agli insetticidi. Esistono, però, rimedi più naturali che possono rivelarsi molto utili. Ad esempio, non tutti sanno che questo insetticida biologico non solo elimina la cocciniglia dal limone ma anche acari e ragnetti rossi da piante e alberi da frutto.

Sfruttando sempre ingredienti naturali, questa sera cercheremo di capire come allontanare velocemente bruchi verdi e lumache.

Informazioni utili

Non tutti sanno che le lumache non sono insetti ma molluschi. In natura ne esistono di varie specie. In generale, però, possiamo parlare di:

  • lumache rosse o limacce, quelle senza guscio;
  • lumache chiocciole, quelle con il guscio che vengono anche allevate per ricavare la famosa “bava” utilizzata molto in ambito cosmetico.

A causa della loro voracità, le limacce sembrerebbero le più temute dai coltivatori.

Dunque, come allontanare velocemente bruchi verdi e lumache, limacce e chiocciole senza insetticidi e salvare orto e piante con questi trucchetti infallibili

Per scoraggiare le lumache è opportuno innanzitutto creare delle barriere. Gusci d’uovo, trucioli e cenere sono i materiali più gettonati da porre intorno alle piante. Un metodo che si sta sempre più diffondendo è quello del caffè. Molti coltivatori sembrerebbero aver trovato un giusto rimedio semplicemente cospargendo con i fondi del caffè le foglie delle piante. Il caffè sembra un ingrediente per niente apprezzato da lumache e bruchi. In alcuni casi, spruzzare una miscela di caffè liquido e acqua su tutta la pianta sembrerebbe la scelta migliore per rendere poco appetibili le piante agli occhi delle lumache. Ovviamente, la rugiada del mattino o la pioggia ridurranno l’efficacia del semplice rimedio. Basterà, però, spruzzare nuovamente il prodotto per mantenere sempre i risultati sperati. 

Lettura consigliata

Cosa mettere nelle aiuole e sotto le piante per non far crescere l’erba senza usare teli e diserbanti chimici
(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te