Chi prende la pensione di invalidità ha diritto al Bonus di 200 euro?

invalidità

Il Bonus 200 euro è stato pensato dal Governo per contrastare l’aumento dei prezzi delle materie prime per gas ed elettricità. Si tratta di un Bonus una tantum già erogato ai lavoratori dipendenti lo scorso luglio. Nella busta paga di agosto e senza bisogno di presentare alcuna domanda. I lavoratori dipendenti hanno dovuto solo produrre al datore di lavoro una autocertificazione per dichiarare di non averlo già percepito. Anche i pensionati hanno già visto la somma essere accreditata con la pensione da diversi mesi. Ed ora attendono il Bonus da 150 euro, se rientrano tra i beneficiari.

Indice dei contenuti

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Chi lo ha preso e chi no?

Il Bonus è stato pagato anche a chi percepisce il reddito di cittadinanza. Così come alle lavoratrici domestiche, ai lavoratori dello spettacolo, ai collaboratori e agli autonomi senza Partita IVA. Ma in questi ultimi casi è stato necessario produrre apposita domanda sul sito dell’INPS.

I lavoratori autonomi con Partita IVA iscritti alla Gestione Separata dell’INPS o alle casse professionali non hanno ancora ricevuto nulla. Anzi, hanno iniziato a presentare domanda proprio qualche giorno fa. Dal 26 settembre. E per chi non ha percepito redditi superiori a 20.000 euro lo scorso anno, il Bonus è sommato a quello da 150 euro.

Le categorie incluse nel Bonus

Nella fruibilità del Bonus 200 euro sono state incluse anche alcune categorie di invalidi. E nello specifico coloro che percepiscono l’assegno sociale, la pensione di invalidità e l’assegno di invalidità. Incluse anche quelle persone che percepiscono indennità di accompagnamento collegata alla pensione. Ma in quali casi questi soggetti possono percepire il Bonus 200 euro e quando lo riceveranno? Ecco se chi prende la pensione di invalidità ha diritto al Bonus 200 euro.

Prima che il Decreto Legge 50 del 2022 fosse pubblicato nella Gazzetta Ufficiale si pensava che tutte le categorie avrebbero ricevuto il beneficio nel mese di luglio. Ma poi si è scoperto che non sarebbe stato così per tutti. E anche se tutti i pagamenti riferiti alle pensioni dovevano essere accreditati a luglio, l’INPS ha proceduto con i cosiddetti flussi di pagamento.

Chi prende la pensione di invalidità ha diritto al Bonus di 200 euro?

Come abbiamo visto, quindi, alle persone che percepiscono la pensione di invalidità civile, sia parziale che totale, il Bonus 200 euro spetta. Ma potrebbe anche essere che l’INPS non l’abbia ancora erogato. Visto che molti aventi diritto hanno dichiarato di averlo ricevuto solo a settembre. E altri di non averlo ancora ricevuto.

Per chi, pur avendone diritto dovesse non averlo ricevuto con il pagamento della pensione di settembre, il consiglio è quello di contattare l’INPS via email o PEC, chiamando il contact center o recandosi presso uno sportello dell’Istituto.

Lettura consigliata

Pensione anticipata per chi ha assegno ordinario di invalidità, le strade

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te