Chi non deve presentare il modello 730/2021 ed è esonerato dalla dichiarazione dei redditi

Uno degli strumenti che il contribuente possiede per la presentazione della dichiarazione dei redditi è il modello 730/2021. Sebbene tale adempimento si ponga come un obbligo per moltissimi cittadini, non sempre la regola vale per tutti. Ecco perché nella presente guida vedremo chi non deve presentare il modello 730/2021 ed è esonerato dalla dichiarazione dei redditi.

A cosa serve il modello 730/2021

I lavoratori dipendenti e i pensionati appartengono alla categoria di contribuenti che può utilizzare il modello 730 per presentare la propria dichiarazione dei redditi. Come molti sapranno, la dichiarazione che ciascuno consegna ogni anno all’Agenzia delle Entrate fa riferimento all’anno di imposta precedente. Quindi nel 2021, si dovrà presentare l’elenco dei redditi che il contribuente ha conseguito nel corso del 2020.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Stesso discorso vale anche per le detrazioni e le deduzioni. Si potranno ottenere i benefici fiscali portando in evidenza le spese sostenute nel corso dell’anno precedente. Non sempre però si registra questo tipo di convenienza nel presentare il modello 730/2021, ecco perché l’obbligo di presentazione non sussiste in alcune circostanze. Chi non deve presentare il modello 730/2021 ed è esonerato dalla dichiarazione dei redditi?

In quali casi si è esclusi o esonerati dalla presentazione del modello 730/2021

Per prima cosa è bene distinguere i soggetti che sono esclusi da quelli che sono esonerati. I contribuenti che si considerano soggetti esclusi dalla presentazione del modello 730 sono quelli che hanno l’obbligo di presentare altre dichiarazioni. Ad esempio, coloro che presentano il Modello Redditi. Gli esonerati, invece, sono coloro che seppur rientranti nella categoria dei soggetti che possono presentare il modello 730, non ne sono obbligati. In questi casi attenzione a tenere a mente che la dichiarazione dei redditi si deve sempre presentare laddove: le addizionali IRPEF non risultino trattenute o lo siano in misura inferiore a quanto dovuto; oppure laddove il contribuente abbia percepito redditi derivanti da locazione di fabbricati con contratto di cedolare secca.

Chi non deve presentare il modello 730/2021 ed è esonerato dalla dichiarazione dei redditi dunque? Fatte queste importanti premesse, l’elenco dei soggetti esonerati dalla presentazione del modello 730/2021 sono coloro che percepiscono in maniera esclusiva i seguenti redditi: abitazione principale, pertinenze o altri fabbricati; lavoro dipendente o pensione da un sostituto di imposta; lavoro parasubordinato, come i co.co.co.; redditi esenti da tassazione come le borse di studio ad esempio; redditi da BOT o titoli di Stato soggetti ad imposta sostitutiva; esclusivamente redditi che sono soggetti a imposta sostitutiva differenti da quelli soggetti a cedolare secca. In questi casi, si potrebbe rientrare nella platea dei soggetti esonerati dalla presentazione del modello 730/2021.

Approfondimento

Quando sarò visibile il modello 730 precompilato 2021 dell’Agenzia delle Entrate

Consigliati per te