Chi ha dei soldi sul conto corrente e cerca un rendimento sicuro con questa soluzione guadagnerà il 50%

Oggi chi ha soldi sul conto corrente si pone il problema di dove collocarli. Sembrerà paradossale ma ci sono soluzioni che sono più convenienti del lasciare i soldi sul conto corrente, alternative molto più sicure. Pensiamoci bene, quali sono i motivi per cui si lasciano i soldi sul conto corrente? Perché è possibile disporne molto velocemente e perché la banca è considerata come un rifugio sicurissimo per i soldi. Ma c’è un ente che è ancora più sicuro della banca ed è lo Stato. L’investimento in titoli di Stato non solo è più sicuro del risparmio sul conto corrente, ma è anche più conveniente.

Chi ha dei soldi sul conto corrente e cerca un rendimento sicuro con questa soluzione guadagnerà il 50%

Chi ha importanti liquidità sul conto, un orizzonte d’investimento lungo e una propensione al rischio bassissima l’alternativa alla banca sono BTP. Impiegando i soldi Buoni del Tesoro Poliennali si può arrivare ad ottenere anche un rendimento di oltre il 50%.  È il caso del Buono del Tesoro Poliennale con scadenza nel settembre del 2051, esattamente tra 30 anni. Analizziamo le opportunità di questo strumento.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Il Buono del Tesoro Poliennale in questione (Isin: IT0005425233), ha un valore attuale di 93,6 centesimi. All’atto del rimborso, a settembre del 2051, il suo possessore riceverà 100 centesimi. Quindi si otterrà un guadagno in conto capitale di 6,4 centesimi ogni BTP posseduto.

Ma il guadagno maggiore in questi anni deriverà dalle cedole. Infatti ogni anno il BTP distribuisce una cedola lorda del’1,7%. Sono queste cedole che contribuiranno in massima parte al rendimento complessivo che si otterrà detenendo il titolo fino alla scadenza.

Acquistando il Buono del Tesoro Poliennale settembre 2051 a 93,6 centesimi e mantenendolo fino al rimborso, si otterrà un rendimento netto del 54%. Ma cosa accade se si dovesse vendere prima? Dipende dal prezzo di vendita. Se non fosse inferiore al prezzo d’acquisto, si porterebbe a casa un guadagno, grazie alle cedole annuali. Se invece fosse inferiore si potrebbe accusare una perdita, se le cedole non compensassero la minusvalenza registrata sul capitale investito.

Alcune utili riflessioni finali

Un’ultima riflessione da affidare al lettore. Abbiamo visto che chi ha dei soldi sul conto corrente e cerca un rendimento sicuro con questa soluzione guadagnerà il 50% in 30 anni. Ma chi non vuole lasciare i soldi sul conto non necessariamente deve investire in titoli di Stato con una durata così lunga. Il mercato offre anche soluzioni a scadenza più ravvicinata. L’importante è che non cada nell’errore di puntare su BTP con rendimento negativo. Gli Esperti di ProiezionidiBorsa ne hanno parlato in questo articolo.

Consigliati per te