Questa straordinaria pianta coloratissima è perfetta per essere coltivata da noi tutti sui balconi a pieno sole

È finalmente arrivato il tanto atteso periodo in cui possiamo goderci i nostri amati balconi.

Le giornate si allungano sempre di più e finalmente sole e caldo prendono il posto delle lunghe giornate uggiose.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Possiamo dirlo, settimana dopo settimana i nostri balconi si fanno sempre più colorati, arricchiti da fiori di molteplici colori.

Se siamo ancora indecisi su quale fiore aggiungere, questo articolo è proprio adatto alla situazione.

Vediamo assieme che questa straordinaria pianta coloratissima è perfetta per essere coltivata da noi tutti sui balconi a pieno sole.

Geranio

Questi fiori fanno al caso nostro perché prediligono un’esposizione soleggiata, sono maestosi e soprattutto durevoli.

La cosa bella è che i raggi del sole non la danneggiano ma la aiutano a crescere, questo ci permette di stare più tranquilli.

È una pianta molto facile da mantenere perché non ha bisogno di molto per crescere bene, richiede semplicemente un terreno fresco, fertile e drenato.

Sarà necessario innaffiarla ogni volta che sentiremo il terreno asciutto, è importante che oltre a bagnare la terra procediamo a bagnare le foglie.

È fondamentale ricordarsi di non lasciare mai l’acqua nel sottovaso per ore perché altrimenti favoriremo il rischio che si formino larve di zanzara nell’acqua stagnante.

Un altro straordinario motivo per avere i gerani è che il loro odore è sgradito agli insetti che si allontaneranno di conseguenza.

Consigli

Se volessimo allungare più in là nel tempo il periodo di fioritura dei gerani sarà importante asportare i suoi fiori quando vedremo che daranno segni di afflosciamento.

Questa fase è importante perché eviteremo che la pianta sprechi energie per formare i frutti e, anzi, abbia più forza per crearne dei nuovi.

Basterà eliminare le foglie poco per volta che inizieranno a seccarsi e, prima che arrivi l’inverno, iniziamo ad asportare i rami lunghi con poche foglie.

I gerani soffrono il freddo, infatti nel periodo invernale dovremo posizionarli al riparo o in zone miti della casa, per non danneggiarli irrimediabilmente.

Questa straordinaria pianta coloratissima è perfetta per essere coltivata da noi tutti sui balconi a pieno sole, se non l’abbiamo ancora presa dovremmo rimediare subito.

Consigliati per te