Che sia la volta buona per Saipem di partire al rialzo?

Quando l’ultima volta ci siamo occupati del titolo Saipem (Fin dove potrà proseguire il ribasso delle azioni Saipem?) avevamo indicato in area 0,86 euro un obiettivo molto probabile del ribasso in corso. Dopo avere segnato un minimo in area 0,91 euro le quotazioni hanno frenato e potrebbero essere sul punto di invertire. Che sia la volta buona per Saipem di partire al rialzo?

Prima di affrontare il discorso relativo all’analisi grafica, riportiamo brevemente alcuni dati che potrebbero essere utili per capire quale potrebbe essere lo scenario più probabile per il futuro del titolo.

Continua la politica di espansione del portafoglio di Saipem che nelle ultime settimane si è aggiudicato commesse per oltre 400 milioni di dollari complessivi. Questi dati sono stati molto ben accolti dagli analisti che, come riportato sulla stampa specializzata, hanno migliorato l’outlook della società per il prossimo anno.

Tuttavia, dal punto di vista dei fondamentali il titolo risulta essere sopravvalutato qualunque sia l’indicatore utilizzato. Secondo il fair value (calcolato con il metodo del discounted cash flow), invece, le azioni Saipem sono sottovalutate di oltre il 50%.

Secondo quanto riportato sulle riviste specializzate, gli analisti che coprono il titolo il consenso medio è mantenere con un prezzo obiettivo che esprime una sottovalutazione del 5% circa. Quello che sorprende, però, è l’enorme differenza tra il giudizio più positivo e quello più negativo. Nel primo caso la sottovalutazione è del 90% circa, mentre nel secondo la sopravvalutazione è del 65% circa.

Che sia la volta buona per Saipem di partire al rialzo? Le indicazioni dell’analisi grafica

Il titolo azionario Saipem (MIL:SPM) ha chiuso la seduta del 19 aprile in rialzo del 3,81% rispetto alla seduta precedente a 1,1315 euro.

Time frame settimanale

Come dicevamo la discesa ha frenato in corrispondenza del supporto in area 0,868 euro (II obiettivo di prezzo). Il timido rimbalzo in corso, però, non deve ancora fare cantare vittoria ai ribassisti. La strada per l’inversione, infatti, potrebbe essere ancora lunga. Solo una decisa chiusura superiore a 1,464 euro potrebbe mettere alle spalle il ribasso.

In caso contrario si potrebbe continuare a scendere verso il III obiettivo di prezzo in area 0,272 euro.

saipem

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te