C’è un sempreverde che cresce rapidamente in giardino adatto anche per siepi e aiuole e da cui ottenere miele e marmellata buonissimi

Ci sono alcune piante che sono in grado di darci veramente tante soddisfazioni. Soprattutto quando arricchiscono un frutteto o abbelliscono il giardino anche senza avere bisogno di tante cure è impossibile non amarle. Quando poi ci danno prodotti ottimi da mettere in tavola, allora la coltivazione assume un doppio significato. L’albero di corbezzolo è un sempreverde estremamente ricco di qualità differenziate. Piantato al cento del giardino ci dà tanta ombra e profuma l’ambiente circostante creando un’atmosfera molto rilassante.

Certo, è necessario vivere in un posto in cui il clima sia mite. Gli alberi di corbezzolo delle zone costiere e del sud Italia fioriscono più facilmente, godono di ottima salute e sono molto prolifici. Una particolarità di questa pianta è che durante la fioritura mantiene fiori appena nati di fianco a fiori già maturi. La fioritura comincia in autunno e prosegue per tutto l’inverno ma i frutti maturano l’inverno successivo.

Coltivazioni alternative

Da qui l’importanza ornamentale di questa pianta all’interno di un giardino soleggiato, soprattutto d’estate. Quando gli altri alberi si spogliano, il corbezzolo regala colori meravigliosi. Se c’è un sempreverde che cresce rapidamente è proprio il corbezzolo. È, inoltre, un albero longevo, quindi può accompagnaci durante la nostra vita e regalarci tante soddisfazioni per lungo tempo.

Quelli selvatici sono cespugliosi e di altezza media. Coltivato in maniera corretta può arrivare a un’altezza di 8 metri. Con un vaso di 40 centimetri di altezza si potrebbe contenere e inserire abbastanza terra per ospitare l’apparato radicale.

In questo modo potremmo utilizzare il corbezzolo anche per formare siepi e aiuole colorate e durature, il clima mite in questo caso sarebbe determinante. Posizioni ventose e umide renderebbero più complicato il mantenimento. I vasi possono essere utilizzati per far crescere il corbezzolo in terrazza e ottenere tanta ombra. Teniamo in considerazione che il frutto sporca molto e che la cura potrebbe non essere così semplice.

C’è un sempreverde che cresce rapidamente in giardino adatto anche per siepi e aiuole e da cui ottenere miele e marmellata buonissimi

Piantato in giardino, il corbezzolo trova la sua posizione ideale. I frutti sono bacche di circa 2 centimetri di diametro. Sono succosi e durante la maturazione passano dal giallo al rossastro. È una pianta che attira gli insetti impollinatori, cioè gli insetti buoni. Anche per questo rappresenta una ricchezza per orti e giardini. I fiori sono ricchi di nettare e risultano fondamentali per le api. Dalla fioritura si ricava un ottimo miele ambrato dall’odore pungente e dal sapore dolce amaro. Non tutti sanno che i corbezzoli potrebbero essere utilizzati per lenire cistiti e prostatiti per via delle proprietà antinfiammatorie e disinfettanti.

I frutti maturi fermentano troppo in fretta, quindi sono difficili da conservare. Se non mangiati, è possibile ottenere una squisita marmellata in maniera facile e veloce. La ricetta è formata da soli altri 2 ingredienti che sono limone e zucchero. Un’idea intelligente e salutare per non sprecare nulla di questo albero insostituibile.

Lettura consigliata

Scopriamo 3 piante profumate che creano rigogliose cascate di fiori sui davanzali e colorano le ringhiere dei balconi più soleggiati

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te