Cascate di fiori coloratissimi tutta l’estate con questa pianta che non perde foglie, facile da coltivare e resistente al sole

L’estate non è ancora arrivata, ma dalle retrovie ha già mandato avanti il suo tipico caldo bollente per darci un assaggio di quello che sarà il suo meteo. Le belle giornate, quindi, sono sempre più frequenti e questo sarebbe il momento ideale per iniziare a rivoluzionare i propri spazi esterni.

Un balconcino o un ampio giardino o terrazzo diventeranno il prolungamento naturale della casa, ospitandoci durante il giorno e la sera. Per renderlo più accogliente e funzionale potremmo creare un angolo sofà e uno con tavolino, magari allungabile, e sedie. L’arredo, poi, si può completare con la natura e le piante sono il perfetto sfondo per immortalare i nostri momenti felici e di relax. Per esempio, potremmo dedicarci alla paziente coltivazione di alcune bulbose più belle delle classiche calle e begonie che fioriranno in estate. In alternativa, anche se pochi lo sanno, potremmo coltivare anche in vaso la Thunbergia alata, già piena di fiori. Però, sempre per i più frettolosi alla ricerca di piante fiorite potrebbe risultare magnifica anche quella che conosceremo nell’articolo di oggi.

Cascate di fiori coloratissimi tutta l’estate con questa pianta che non perde foglie, facile da coltivare e resistente al Sole

Ad attraversare ben tre stagioni fiorita, primavera, estate e autunno, è la Phlox subulata. Questa pianta, originaria degli Stati Uniti, è chiama anche muschio rosa e ha un portamento strisciante, perfetta per creare cuscini sgargianti. I suoi fiorellini sono molto piccoli ma presenti in abbondanza e i loro colori più belli sarebbero l’azzurro, il lilla e il rosa confetto. Inoltre, essendo una sempreverde, questa pianta non perderà mai le sue foglie, rimanendo verde tutto l’anno e facendoci risparmiare tempo con la pulizia.

Coltura

Allora, per avere cascate di fiori coloratissimi tutta l’estate possiamo puntare proprio sulla Phlox subulata. Infatti, riuscirebbe a mantenersi fiorita anche quando esposta direttamente al Sole, di cui non temerebbe affatto il calore. Per questo potremmo posizionarla a stretto contatto con i suoi raggi, anche per gran parte della giornata e anche durante le ore più torride. Coltivarla, poi, sarebbe un gioco da ragazzi perché la Phlox subulata è una pianta relativamente rustica. Le poche attenzioni che richiederebbe riguarderebbero principalmente il terreno. Sia in vaso sia in piena terra dovrebbe essere poco compatto, drenato e arieggiato con la perlite. Infine, dovremmo innaffiarla frequentemente, evitando di far seccare troppo il terreno ma stando attenti a non creare ristagni idrici.

Lettura consigliata

Per concimare le piante, lucidare le foglie e allontanare lumache e vespe basta questo economico prodotto che tutti abbiamo in cucina

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te