Camper e van, quali sono le differenze e cosa scegliere per compiere un viaggio on the road strabiliante?

Si faccia innanzitutto chiarezza: camper o van, quali sono le differenze e cosa scegliere per compiere un viaggio on the road strabiliante?

Il camper

Il camper, detto anche autocaravan, è un mezzo motorizzato che nasce per essere a tutti gli effetti una casa mobile.

Viene studiato accuratamente per permettere al suo proprietario di vivere all’interno dell’abitacolo avendo tutte le comodità essenziali di una casa.

Questo implica spazi più grandi e comodi, dunque, una cucina completa, se pur molto piccola, almeno un letto ed un bagno con doccia.

Proprio per questo il camper è certamente più comodo, ma anche molto ingombrante. Largo circa due metri, alto tre e lungo cinque o più, questo veicolo non vanta certo agilità né velocità.

È perfetto però per chi deve viaggiare per lunghi periodi, essendo spazioso. Adatto a chi viaggia in più di due persone come gruppi di amici o una famiglia con figli magari.

Il van

Il camper van, furgone camperizzato o, più comunemente e semplicemente, van, è un veicolo a motore che nasce solo come tale. Viene poi riadattato, in un secondo momento, come casa su ruote.

Agile, veloce e scattante, è certamente un ottimo mezzo per chi si sposta in grandi città, essendo pratico da parcheggiare e guidare. Oltre a ciò, è anche molto più veloce rispetto ad un camper in quanto nasce come solo mezzo di trasporto.

Questo è un fattore da tenere in considerazione quando si viaggia per lunghe tratte. Infatti, si possono risparmiare molte ore di tempo che sarebbero altrimenti spese nella guida di un veicolo più lento. C’è però da dire che, non nascendo programmato come abitazione, il van possiede spazi molto ridotti e certamente meno confortevoli.

Camper o van, quali sono le differenze e cosa scegliere per compiere un viaggio on the road strabiliante?

Arriviamo dunque alla scelta: cosa fare? Ovviamente tutto dipende dalle esigenze delle singole persone.

Si può dire che chi ama la vita all’insegna dei comfort e per chi viaggia in più persone sia naturale propendere per il classico camper.

Al contrario, chi ha uno spirito d’adattamento maggiore, o semplicemente ha necessità più modeste, e magari tendenti al minimalismo, sceglierà con più facilità il van.

Quale che sia la scelta tra i due, la vita all’aperto e all’insegna dell’avventura sarà garantita.

Consigliati per te