In pochi sanno che per non far marcire le nostre ciliegie basta solo utilizzare questo geniale trucchetto

Le ciliegie sono classici frutti estivi amati da grandi e piccini, che aspettiamo trepidamente di gustare per tutto l’anno, sono proprio irresistibili.

Questo frutto contiene diverse sostanze che ci conferiscono straordinarie proprietà benefiche, con effetto antinfiammatorio e antiossidante.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Le ciliegie sono frutti deperibili, è infatti consigliato consumarle fresche o entro cinque giorni al massimo dalla sua raccolta.

Sveliamo però che in pochi sanno che per non far marcire le nostre ciliegie basta solo utilizzare questo geniale trucchetto.

Soluzione

Come dicevamo, per chi non lo sapesse è possibile sia prolungarne la qualità che l’aspetto, conservandole così fino a due o, persino, quattro settimane.

Quando andremo a sceglierle, prediligiamo quelle sode, che abbiano un colore brillante ed un peduncolo di tonalità verde.

È consigliato che il colore delle nostre ciliegie sia prevalentemente rosso, quasi tendente al bruno, dopo di che andremo a lavarli.

L’acqua deve essere particolarmente fredda, in questo modo andremo ad abbassare la loro temperatura, evitando una loro veloce disidratazione.

Andremo ad asciugarle attentamente e posizionarle in frigo, disposte in sacchetti di plastica per alimenti, ad una temperatura che si aggiri dai 0-4 gradi.

In questo modo riusciremo a prolungarne la freschezza per settimane, senza sprecare tempo e soprattutto denaro, evitando di doverle buttare.

Mentre se vogliamo semplicemente mantenerle in buono stato per qualche giorno, evitando che marciscano, basterà conservarle in frigo, sempre in sacchetti di plastica per alimenti.

Dovremo solo più lavarle prima di consumarle e saranno pronte da gustare in ogni momento della giornata.

È incredibile, ma in pochi sanno che per non far marcire le nostre ciliegie basta solo utilizzare questo geniale trucchetto.

Curiosità

È ottimo mangiarle in questo periodo, proprio perché ci possono aiutare a proteggere la pelle dai raggi del sole e dagli agenti inquinanti.

È davvero un toccasana questo frutto, perché dona alla nostra giovinezza e ritarda la formazione delle nostre nemiche rughe.

Inoltre, favorisce l’abbronzatura naturale, perché mangiandole assumiamo carotenoidi e sali minerali in quantità, che ci proteggono a loro volta dalle scottature.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te