Bonus Cultura da 500 euro anche per tablet e pc: cos’è e come funziona

Bonus Cultura da 500 euro anche per Tablet e pc: cos’è e come funziona

E’ polemica sull’impossibilità di estendere il “Bonus Cultura” all’acquisto di dispositivi elettronici, quali tablet e pc.

Strumenti che in questa fase di emergenza sanitaria sono fondamentali per supportare la didattica a distanza. Non tutti gli studenti dispongono di apparecchiature idonee al proseguo dell’anno scolastico da remoto.

La Lega sta sollecitando il Governo affinchè provveda e al più presto all’estensione di 18app.

Estendere il Bonus Cultura anche a Tablet e Pc costituisce un ulteriore strumento per garantire pienamente il diritto allo studio.

I fondi destinati dal Governo agli Istituti per dare in comodato d’uso i dispositivi alle famiglie meno abbienti non sono sufficienti-

Il Bonus da 500 euro anche per tablet e pc: cos’è e come funziona

Il bonus da 500 euro noto anche come “bonus cultura” è previsto anche quest’anno. Lo scopo è quello di promuovere la cultura e la fruizione del patrimonio culturale.

I nati nel 2001, che hanno compiuto 18 anni entro il 31 dicembre 2019, possono ricevere il bonus cultura da 500 euro. Occorre iscriversi on line su 18app e richiedere il bonus.

Per richiedere il bonus ci si deve registrare sul sito messo a disposizione dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri  www.18app.italia.it

Per registrarsi ed effettuare il login la persona interessata deve essere in possesso delle credenziali SPID

La registrazione può essere effettuata fino al 31 agosto 2020.

Cos’è e come funziona

Il bonus consiste in una carta elettronica del valore di 500 euro assegnata a tutti i giovani che nel corso del 2019 hanno compiuto 18 anni.

I ragazzi devono essere residenti in Italia o possedere un regolare permesso di soggiorno.

La carta elettronica potrà essere fruita per:

-assistere a rappresentazioni teatrali e cinematografiche

-acquistare libri, ebook e audiolibri

-l’ingresso a musei, mostre ed eventi culturali

-visite a monumenti, gallerie, aree archeologiche e parchi naturali

-assistere a concerti ed altri spettacoli dal vivo

Il bonus dovrà essere speso entro il 28 febbraio 2021

Anche gli esercenti dovranno registrarsi al servizio con le credenziali SPID e all’indirizzo www.18app.italia.it

Approfondimento

Bonus vacanza

 

Consigliati per te