Basterà lasciare uno spicchio di cipolla sul comodino tutta la notte per eliminare un problema davvero comunissimo

Riverniciare le pareti di casa è un vero e proprio piacere. Infatti, molti sicuramente concorderanno sul fatto che una camera appena pitturata ha tutto un altro aspetto. Vedere i muri con un colore nuovo, pulito e fresco dona un senso di pace e allegria davvero impagabile. Ma porta con sé anche una fastidiosa conseguenza. La vernice ha un fortissimo odore e spesso quest’ultimo sembra veramente difficile da eliminare. Di sicuro, potrebbe durare anche giorni. In questo caso, però, arrivano in nostro soccorso le nonne e i nonni che, in tempi passati, hanno pensato a degli stratagemmi per evitare questa situazione.

Basterà lasciare uno spicchio di cipolla sul comodino tutta la notte per eliminare un problema davvero comunissimo

Delle diverse proprietà della cipolla avevamo già trattato in precedenza. In questo nostro precedente articolo, per esempio, avevamo evidenziato una credenza popolare sempre riferita a questo specifico ortaggio. In un altro articolo, tra l’altro, avevamo evidenziato anche un’altra sua caratteristica che tante persone potrebbero apprezzare. Oggi continuiamo la lista perché, a quanto pare, la cipolla non smette di sorprendere, soprattutto stando a quanto dice la tradizione delle vecchie generazioni. In questo caso, potrebbe tornarci utile per risolvere una situazione che infastidisce molti nella propria casa. E riguarda proprio l’odore di vernice a cui stavamo accennando prima.

Ecco come utilizzarla in camera per eliminare definitivamente un problema che molti hanno nella propria casa

Secondo la tradizione popolare, la cipolla potrebbe assorbire l’odore di vernice nelle camere appena ripitturate. Stando a quanto dice la conoscenza delle vecchie generazioni, dovremo prendere una cipolla fresca e tagliarla in piccoli spicchi. Poi, su un piattino, dovremo posarla su un comodino o sulla scrivania della camera, e lasciarla lì per tutta la notte. L’odore di vernice dovrebbe sparire o comunque affievolirsi. Dunque, ora lo sappiamo. Basterà lasciare uno spicchio di cipolla sul comodino tutta la notte per eliminare un problema davvero comunissimo. Questo rimedio casalingo potrebbe aiutarci veramente ad eliminare l’odore di vernice dalla nostra camera. Successivamente, ci basterà togliere la cipolla dalla stanza e far arieggiare per qualche ora, e anche l’odore dell’ortaggio se ne andrà completamente.

Sicuramente le nonne lo hanno provato tante volte, quindi potremo metterlo in pratica e vedere se potrà dare una mano anche a noi. Ovviamente, come abbiamo specificato, non si tratta di un rimedio scientifico ma di una soluzione casalinga. Dunque, non ci sono prove concrete alla base di questo rimedio, ma come garante abbiamo solo la tradizione.

Approfondimento

Dormire con dei limoni in camera da letto? I benefici a cui non avresti mai pensato

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te