Basta questo intelligente stratagemma per avere ulivi sempre floridi e olio eccezionale come nei migliori frantoi

Gli olivi rappresentano uno dei simboli di tutta l’area mediterranea. Non solo Spagna e Grecia, ma anche tanta Italia nella coltivazione di questa pianta dal legno pregiato. A livello qualitativo, tutti riconoscono la bontà dell’olio italiano, che può contare su eccezionali distese anche in alcune zone del Nord. È sempre più facile vedere anche un solo olivo, in un fazzoletto di terra di casa. Questa pianta, robusta e longeva è infatti considerata anche un ottimo elemento decorativo. Ma, se ne abbiamo più di uno, basta questo intelligente stratagemma per avere olivi sempre floridi e olio eccezionale come nei migliori frantoi.

Fondamentale la sua potatura

Ricordiamoci di piantare sempre l’olivo in posizioni assolate. Anche se ci limitiamo a qualche pianta, a semplice scopo estetico, l’olivo, per essere produttivo deve stare al sole. Altrimenti, il rischio è anche quello di esporlo all’attacco di funghi e delle mosche dell’olivo.

La chioma delle nostre piante deve essere sempre illuminata. I raggi devono penetrare all’interno della pianta. Altrimenti non si formano i fiori e la pianta stessa si indebolisce. Detto ciò, vediamo cosa fare con l’operazione essenziale della potatura.

Attenzione a non cimarli mai completamente

Basta questo intelligente stratagemma per avere ulivi sempre floridi e olio eccezionale come nei migliori frantoi: la cimatura. Può sembrare facile per la sua naturale adattabilità al clima, ma coltivare un ulivo non è assolutamente cosa da prendere sottogamba. Ovviamente, i coltivatori conoscono i passaggi uno per uno, ma gli amanti e coloro che non conoscono tutte le caratteristiche, un po’ meno.

Ecco, allora, che uno dei passaggi fondamentali per far sì che le nostre piante siano in salute è quello di non cimare mai la pianta completamente. Quella che in termine tecnico si chiama “freccia”, cioè la cima dell’olivo, ha infatti una funzione fondamentale per la crescita della pianta. È la freccia a determinare lo sviluppo e l’inclinazione di ogni ramo, mattoncino per creazione di tutta la casa.

Quindi, ricordiamo che potare la pianta non significa pensare alla sua bellezza, o a quella del giardino. Ma, vuol dire pensare alla produzione e alla funzione vitale stessa della pianta. Dobbiamo potare con criterio la cima, in modo che la luce penetri nella parte centrale, dando così via alla produzione di olive. Basta questo intelligente stratagemma per avere ulivi sempre floridi e olio eccezionale come nei migliori frantoi.

Approfondimento

Solo aggiungendo questa sconosciuta spezia nei nostri piatti otterremo degli incredibili e immediati benefici per la salute che molti ignorano.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te