Basta bucato puzzolente e umido con questo trucchetto per fare asciugare velocemente i panni in inverno

L’inverno è ormai entrato nel vivo e le temperature si stanno drasticamente abbassando ovunque.

Tra i fastidi maggiori legati a questa stagione, oltre alle mani e ai piedi perennemente gelati c’è sicuramente la difficoltà a far asciugare il bucato.

Mentre durante il periodo estivo è sufficiente stendere i panni per ritirarli asciutti dopo poche ore in inverno freddo e umidità rendono l’operazione un incubo.

Chi possiede un’asciugatrice non noterà differenze rispetto all’estate ma per la maggior parte delle persone diventerà tutto molto difficile.

Infatti, chi per attenzione all’ambiente e chi per un occhio di riguardo al portafoglio sono tanti coloro che non utilizzano l’asciugatrice.

Tuttavia, mettere ad asciugare i panni evitando che sviluppino quel fastidioso odore di muffa è possibile. Basta bucato puzzolente e umido con questo trucchetto per fare asciugare velocemente i panni in inverno.

Cosa fare

In molti tendono a stendere i panni in stanze come lavanderia o bagno. Questo potrebbe provocare dei fastidiosi problemi legati al formarsi di umidità e, di conseguenza, muffa.

Soprattutto se si stende in bagno, zona della casa umida per eccellenza.

Eppure potrebbe essere sufficiente procedere in maniera diversa scegliendo di stendere i panni all’esterno anche nel periodo invernale.

Infatti tenderanno comunque ad asciugare anche se sistemati su un balcone o in una veranda fredda. Ci vorrà comunque un po’ di tempo per avere panni perfettamente asciutti ma almeno si eviteranno umidità e muffe.

Inoltre, se si stende rispettando le distanze tra un pezzo e l’altro si ridurrà il rischio di trovarsi i panni puzzolenti.
Ovviamente si sconsiglia di lasciare lenzuola e, in generale, il bucato all’esterno quando sono previste temperature molto sotto lo zero.

Infatti questo potrebbe provocarne il congelamento e, di conseguenza, un danno.

Basta bucato puzzolente e umido con questo trucchetto per fare asciugare velocemente i panni in inverno

Prima di programmare la lavatrice si consiglia di consultare le previsioni meteo della propria zona. Sarebbe preferibile scegliere un giorno soleggiato per procedere con i lavaggi perché ci permetterà di stendere all’esterno senza problemi.

Il freddo unito al sole faciliterà le asciugature, i nostri panni saranno asciutti più velocemente di quando vengono stesi in casa.

Evitare i lavaggi quando le giornate sono particolarmente uggiose o nebbiose. Se proprio non se ne può fare a meno si consiglia di sistemare i panni ben distanziati e, soprattutto, arieggiare molto la stanza.

Se possibile anche aprendo finestre o porte per permettere all’aria di entrare.

Per quanto riguarda termosifoni e stufe, sicuramente possono essere un aiuto ma i panni non avrebbero mai stesi sopra ad una fonte di calore.

Per evitare di ritrovarli eccessivamente secchi o addirittura scoloriti.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te