Basta ai talloni screpolati, ecco come avere piedi morbidi e lisci

In estate è difficile nasconderli, inoltre pelle secca e talloni che si screpolano facilmente possono diventare particolarmente fastidiosi, soprattutto se si tratta di piedi sensibili. Anche l’accumulo di pelle morta può portare alla formazione di alcune infezioni. Dunque, è meglio non trascurare la cura dei nostri piedi.

Oggigiorno, con qualche trucchetto, i giusti rimedi e una cura settimanale, possiamo sfoggiare piedi favolosi e dire basta ai talloni screpolati. In commercio esistono moltissimi prodotti per la salute del corpo. E fortunatamente, ci sono anche tantissimi rimedi naturali che possono ammorbidire e alleviare il problema dei talloni screpolati. Dopo il successo degli impacchi fai da te che levigano e idratano la pelle, arrivano altri velocissimi trucchetti della nonna da provare subito!

Dunque, ecco come dire basta ai talloni screpolati, ecco come avere piedi morbidi e lisci

Innanzitutto, idratare i piedi almeno una volta a settimana è alla base di una cura profonda e duratura. Quindi, soprattutto se si vogliono combattere i talloni secchi, si consiglia un pediluvio settimanale preparato con sale marino e olio essenziale (molto gettonato è l’olio essenziale alla lavanda). Dopo aver ammorbidito la pelle, si dovranno eliminare le pellicine. Per questo motivo, sarà importante provvedere ad uno scrub composto da una pasta cremosa fatta con il bicarbonato e acqua tiepida. Applicare sui talloni e massaggiare con movimenti circolari. Altro strumento che ci aiuterà a togliere la pelle morta è la pietra pomice. A questo punto, i piedi dovranno essere idratati. Ad esempio, con una crema fai da te a base di burro di karité.

Crema e impacchi, una vera garanzia di morbidezza e idratazione

Applicare su tutto il piede una bella crema al burro di karité, arricchita da qualche olio essenziale profumato. Massaggiare partendo dall’esterno del piede e poi eseguendo dei piccoli cerchi con il pollice, partendo dal basso e arrivando alle caviglie.

Infine, per un effetto ancora più idratante si consiglia di coprire i piedi con dei calzini di cotone, in modo da permettere alla pelle di assorbire meglio il prodotto.

Per i talloni screpolati e che presentano piccoli tagli, il miele è davvero un portento. In una bacinella con acqua calda, aggiungere una tazza di miele e lasciare i piedi in ammollo per circa mezz’ora. Poi, asciugare delicatamente ed il gioco è fatto.

Lettura consigliata

Come lavare le scarpe di tela o in pelle sia a mano che in lavatrice e sbiancare la suola in gomma in 5 minuti
(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te