Basta 1 solo prodotto per pulire e scrostare definitivamente la piastra del ferro da stiro

Stirare è un’operazione che può diventare lunga e snervante, ma è pur sempre un compito che qualcuno deve assolvere. Per mantenere lisci e senza pieghe i nostri capi preferiti è necessario mantenere pulito e igienizzato il ferro da stiro. Questo procedimento potrebbe sembrare apparentemente semplice, ma va fatto regolarmente e con gli strumenti giusti.

Dopo un utilizzo prolungato nel tempo è palese come gli oggetti che utilizziamo si possano consumare. L’usura eccessiva e incontrollata ne provoca il deterioramento e si rischia che diventino inutilizzabili. Nel caso del ferro da stiro, la parte messa più a dura prova è certamente la piastra. Questo perché è proprio quella che entra in contatto coi nostri abiti e il vapore emesso.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Se non la si pulisce regolarmente, si va incontro a un eccessivo accumulo di calcare e sporcizia. Così, una volta che la passeremo sui nostri vestiti, non farà altro che rovinarli, pregiudicando tutto il lavaggio fatto in precedenza.

Già di per sé i capi che indossiamo ogni giorno si consumano, con il tempo. In particolare quelli bianchi, dove le macchie sono più visibili. Per farli tornare come nuovi si potrebbe adoperare un furbo rimedio della nonna.

Per quanto riguarda il ferro da stiro, invece, è necessario utilizzare un sistema alternativo. Nello specifico, dovremmo ricorrere a un ingrediente che solitamente utilizziamo per ben altro scopo. Le sue proprietà pulenti lo rendono un potente alleato per rimettere a nuovo anche la piastra.

Basta 1 solo prodotto per pulire e scrostare definitivamente la piastra del ferro da stiro

Una manutenzione del nostro migliore alleato per stirare è importantissima e andrebbe fatta di frequente, come minimo una volta a settimana. La pulizia diventa poi urgente quando ci rendiamo conto che la piastra fa fatica a scorrere sul tessuto o se notiamo delle macchioline sul ferro. Una buona soluzione al riguardo potrebbe consistere nell’utilizzare una soluzione di sale e aceto, o il classico bicarbonato di sodio.

In alternativa, dimostreremo come basta 1 solo prodotto per pulire e scrostare definitivamente la piastra del ferro da stiro. L’ingrediente che può salvarci in questo caso e che avremo di sicuro in casa è il detersivo per piatti. Ma come fare?

Basta creare una soluzione di detersivo neutro e acqua calda o tiepida. Si raccomanda di impiegare meno prodotto di quanto se ne userebbe per lavare le stoviglie. Dobbiamo, inoltre, munirci di uno straccio in cotone che inzuppiamo nella soluzione e strizziamo. Quindi sfreghiamo per bene tutta la piastra con energia.

A questo punto, imbeviamo un altro straccio di semplice acqua e lo usiamo per togliere il sapone rimasto sulla piastra. Dopodiché, posizioniamo il ferro in posizione eretta per permettere all’acqua di colare, con sotto un panno assorbente. Ed ecco che daremo finalmente nuova vita alla nostra amata piastra.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te