Attenzione perché sta girando questa truffa su WhatsApp che prosciuga il conto corrente

Come più volte noi di ProiezionidiBorsa abbiamo segnalato, in quest’ultimo anno sono aumentate le quantità di truffe che circolano sul web.

Soprattutto durante questa pandemia, molti impostori hanno messo in pratica degli escamotage per aggirare utenti inconsapevoli, facendo leva sull’ansia e sulla paura del virus.

La nuova frontiera della truffa, però, è il Green Pass, ossia la certificazione digitale emessa dal Ministero della Salute. Questa certificazione attesta: l’avvenuta vaccinazione, negatività al test molecolare o antigenico rapido nelle 48 ore precedenti e guarigione dal virus negli ultimi 6 mesi.

Ma bisogna fare molta attenzione perché sta girando questa truffa su WhatsApp che prosciuga il conto corrente e riguarda proprio questa certificazione.

Un messaggio sospetto

Negli ultimi giorni la Polizia Postale ha preso in carico centinaia di segnalazioni di utenti che hanno ricevuto un messaggio su WhatsApp veramente sospetto.
Il messaggio cita:” A questo link puoi scaricare il certificato verde Green pass Covid-19 che ti permette liberamente di muoverti in tutta Italia senza mascherina”.

Il contenuto di questo avviso è simile a tanti altri tentativi di phishing, con i quali si tenta di rubare dati sensibili. Come quando abbiamo segnato che “Tutti i possessori di PostePay devono fare attenzione a questa pericolosa truffa via SMS che svuota il conto in pochi secondi”.

Attenzione perché sta girando questa truffa su WhatsApp che prosciuga il conto corrente

Quindi il modus operandi è sempre lo stesso. Si invia un messaggio facendo leva su un’emergenza, o una necessità, tentando di attirare il click ad un link esterno.

Quest’ultimo spesso conduce ad un sito simile a quello istituzionale che invita l’utente a rilasciare dati sensibili e codici bancari.
Molti utenti poco informati cascano in questo tranello e davvero pochi riescono ad uscirne indenni.

Il consiglio è sempre quello di essere prudenti e di avvisare in ogni caso la Polizia Postale.
Ricordiamoci che questo tipo di avvisi arriva solo tramite SMS e da una fonte autorevole come il Ministero della Salute.

Ecco il messaggio autentico: “Certificazione verde Covid-19 di **** disponibile. Usa AUTHCODE *********** e Tessera sanitaria su www.dgc.gov.it o App Immuni o attendi notifica su App IO”.

Altri messaggi diversi da questo sono quindi da considerarsi potenzialmente fraudolenti.

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te