Attenzione: entro il 31 marzo 2021, inviare l’opzione della cessione del credito o sconto in fattura

Tutti i soggetti che nel 2020 hanno ristrutturato la casa, usufruendo dello sconto diretto in fattura o la cessione del credito, devono comunicare all’AdE l’opzione. Si tratta di tutti i beneficiari che nel 2020 hanno usufruito, ad esempio, del Superbonus 110%. Per evitare sanzioni o perdere l’agevolazione, bisogna evitare una dimenticanza. per questo motivo meglio fare attenzione: entro il 31 marzo 2021, inviare l’opzione della cessione del credito o sconto in fattura. Si tratta di una scadenza molto importante. Analizziamo come inviare la comunicazione all’Agenzia delle Entrate.

Attenzione: entro il 31 marzo 2021, inviare l’opzione della cessione del credito o sconto in fattura

I beneficiari delle detrazioni possono optare per la cessione del credito a terzi e lo sconto in fattura. Gli interventi che permettono tale opzione sono:

  • recupero del patrimonio edilizio;
  • efficientamento energetico dell’immobile;
  • riduzione rischio sismico;
  • impianti fotovoltaici
  • installazione di colonnine per auto elettriche;
  • tutti gli interventi inerenti al Superbonus 110%.

La comunicazione da trasmettere

La scadenza del 31 marzo per la comunicazione dell’opzione cessione o sconto, è evidenziata nello scadenzario fiscale dell’Agenzia delle Entrate.

È importante inviare la comunicazione nei termini per evitare di perdere le agevolazioni.

L’invio deve essere effettuato esclusivamente in modalità telematica, direttamente dal contribuente. Oppure, è possibile inviare la comunicazione tramite intermediario abilitato alla trasmissione. Nel caso di interventi soggetti al Superbonus 110% la comunicazione deve essere inviata dal professionista. Sarà quest’ultimo a rilasciare il visto di conformità.

Per compilare la comunicazione è possibile utilizzare la procedura web, iniziando con l’autenticazione nell’area riservata del sito dell’AdE. Poi, seguire il seguente percorso:

  • accedere a “la mia scrivania”;
  • poi selezionare  “servizi per”
  • infine, selezionare “Comunicazione opzioni per interventi edilizi e Superbonus”.

È possibile inviare la  comunicazione anche utilizzando il software gratuito dell’Agenzia delle Entrate.

L’invio deve essere effettuato attraverso i servizi telematici dell’AdE (Entratel o Fisconline).

L’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile una guida dettagliata con tutti i passaggi, è possibile consultarla qui.

Consigliati per te