Attenzione, ecco il trucco dei commessi per spingerci a spendere il 50% in più

Le nostre abitudini di spesa sono centrali nel capire perché non riusciamo a risparmiare. Sono cose di cui non ci rendiamo nemmeno conto, ma sulla spesa alla fine pesano molto.

Infatti, Noi di ProiezionidiBorsa siamo intenzionati a fornire al Lettore gli strumenti per capire come riuscire a risparmiare. Molti obietteranno che il problema è relativo alla trappola dei prezzi e che possono farci ben poco. Vero, ma a metà.

Conoscendo i trucchi del mestiere dei venditori, possiamo armarci di conoscenza e agire di conseguenza. Attenzione, ecco il trucco dei commessi per spingerci a spendere il 50% in più.

Le conseguenze della buona educazione

L’accademico Howard ha provato a chiedersi proprio se l’attitudine abbia una qualche connessione con le vendite. In altre parole, si è chiesto fino a che punto la buona educazione dei commessi influenzi la nostra volontà di comprare.

In particolare, ha messo nel suo supermercato di fiducia due stand che facevano provare dei prodotti. Per il primo stand ha istruito i commessi a salutare con educazione tutti i clienti. Nel secondo caso, invece, ha detto ai commessi di proporre subito i prodotti senza nessuna frase d’approccio.

Il risultato di una ricerca

Il risultato della sua ricerca è senza appello: il 25% dei clienti ha comprato nel primo stand e solo il 10% nel secondo. Il primo stand ha guadagnato, in relazione al secondo, più del doppio. In seguito, ha allargato la sua ricerca con l’aiuto di volontari che, per la strada, chiedevano sottoscrizioni per le cause più diverse.

Ebbene, anche in questo caso ha predisposto due stand, tra l’altro non troppo distanti. In uno c’erano volontari simpatici e sorridenti, nell’altro volontari seri. Il risultato è incredibile: si riscontrano le stesse proporzioni di vendita.

Quindi, attenzione, ecco il trucco dei commessi per spingerci a spendere il 50% in più.

Consigliati per te