blank

Attenzione all’importo massimo degli assegni bancari

Attenzione all’importo massimo degli assegni bancari. Infatti con l’entrata in vigore del Decreto Legislativo n. 231/2007 e successive modificazioni sono state introdotte delle importanti limitazioni alla circolazione del denaro contante e non solo. Le limitazioni, infatti, riguardano anche gli assegni bancari, con particolare riferimento agli importi e alla trasferibilità. Con la normativa antiriciclaggio che è anche tra le più complesse al mondo, si è cercato di arginare il fenomeno del riciclaggio del denaro sporco e dell’evasione fiscale. Vediamo, dunque, qual è l’importo massimo degli assegni bancari. Prima, però, spendiamo qualche parola sull’assegno bancario.

Cos’è l’assegno bancario

L’assegno bancario è uno strumento con il quale è possibile eseguire pagamenti senza ricorrere al denaro contante. E’ uno tra i più sicuri mezzi di pagamento anche perchè tracciabile. Con l’assegno bancario un soggetto il cd. “traente” ordina ad un altro soggetto il cd. “trattario” di versare un determinato importo in favore di un terzo ossia il beneficiario. Il traente è il titolare di un conto corrente mentre il trattario è la banca presso la quale è aperto il conto. Gli assegni vengono rilasciati dalla banca in blocchetto previa richiesta del cliente e autorizzazione della banca stessa.

Attenzione all’importo massimo degli assegni bancari

Secondo la normativa, gli assegni bancari ma anche quelli circolari sono prestampati con la clausola della “non trasferibilità”. Le banche sono, infatti, tenute a rilasciare i moduli di assegni bancari e ad emettere gli assegni circolari già muniti della clausola. Ogni assegno munito di clausola può essere emesso per una somma pari o superiore a mille euro. Il cliente che, invece, desidera l’assegno in forma libera senza clausola, deve innanzitutto fare esplicita richiesta alla banca, pagando l’imposta di bollo di euro 1.50 a assegno richiesto. Gli assegni bancari non riportanti la clausola di non trasferibilità possono essere emessi in forma libera fino all’importo di euro 999,99.

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Pertanto, al di là del limite previsto per i pagamenti con assegni che non prevedono la clausola di non trasferibilità, non esiste un importo massimo per i pagamenti eseguiti tramite assegni bancari.

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.