Attenzione, alcuni acquisti non consentono di ottenere biglietti virtuali per la lotteria degli scontrini

A partire da febbraio si è dato il via al programma tanto atteso, che aveva ricevuto già la proroga di un mese, a causa della impreparazione dei commercianti. Trattasi della lotteria degli scontrini. Ebbene, riguardo ad essa, occorre precisare che non tutte le spese sono utili per parteciparvi. In particolare, attenzione perché alcuni acquisti non consentono di ottenere biglietti virtuali per la lotteria degli scontrini.

Senonché, per vederci chiaro e fornire chiarimenti in merito, l’Agenzia delle Entrate è intervenuta a specificare quali spese non consentono di partecipare all’estrazione. Si tratta di quelle per l’acquisto del il tagliando del parcheggio o del carburante, o ancora per la spedizione dei pacchi postali. Sono, altresì escluse, anche le  spese per attività culturali (cinema, musei, teatri) in quanto per le corrispondenti strutture, non c’è obbligo di trasmissione dei corrispettivi.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Tra le spese non rilevanti per il concorso ci sono anche: buoni pasto, ticket restaurant e quelle fatte in farmacia. Per queste ultime, tuttavia, occorre una precisazione in quanto l’esclusione vale per i prodotti scaricabili, per i quali viene inserito il codice fiscale del cliente. Invece, se si compra il medicinale senza presentare la tessera sanitaria, si potrà chiedere l’associazione del codice lotteria.

Altre spese escluse

Si è, dunque chiarito agli utenti di fare attenzione perché alcuni acquisti non consentono di ottenere biglietti virtuali per la lotteria degli scontrini! Oltre a quelli indicati, vi sono dei casi specifici. Si pensi alle gift card. Ebbene, con riguardo ad essa, se la si paga con moneta elettronica, l’acquisto dà diritto a biglietti virtuali.

All’opposto, gli acquisti che vengono effettuati tramite la stessa, ne sono esclusi. Infine, a parte le esclusioni, per tutti gli altri acquisti, come sappiamo, ogni euro di spesa dà diritto ad un biglietto virtuale della lotteria. In proposito, è bene sapere che non è necessario conservare gli scontrini fino all’estrazione.

Questo perché, al momento della registrazione con il nostro codice fiscale, si crea un profilo consultabile. Sicché, andando sul sito ed introducendo i nostri dati, è possibile consultare quanti scontrini abbiamo ottenuto. Inoltre, i vincitori verranno contattati via PEC o cellulare per essere informati della vincita, quindi non c’è motivo di preoccuparsi.

Consigliati per te