3.000 euro per 6 mesi, in arrivo i fondi per lavorare nella Pubblica Amministrazione

Con lo scopo di incentivare l’interesse per il lavoro pubblico, il Dipartimento della Funzione Pubblica e grazie alla Legge Di Bilancio 2021, ha deciso di finanziare 100 borse di studio. Tali riconoscimenti avranno la durata di 6 mesi, per un importo totale di 3.000 euro ciascuna.
Nel dettaglio, il progetto ha il compito di rafforzare la sinergia tra Università e Pubbliche Amministrazioni. Lo scopo è quello di far emergere nuovi talenti e far avvicinare i giovani alle opportunità di crescita professionale nel settore del pubblico impiego.

Il progetto e i destinatari

La misura in questione è contenuta in un emendamento alla Legge di Bilancio 2021, di cui è promotore il deputato Francesco D’Uva.

Prestito in convenzione
Prestito in convenzione

Con le borse di studio, gli studenti che riceveranno l’agevolazione potranno sostenere e sviluppare fattivamente nuovi progetti di studio. Partecipare a gruppi di ricerca e seguire corsi di formazione che si occuperanno principalmente di organizzazione e funzionamento delle Amministrazioni Pubbliche.

3.000 euro per 6 mesi, in arrivo i fondi per lavorare nella Pubblica Amministrazione. Requisiti

Potranno usufruire delle borse di studio solamente gli studenti universitari più meritevoli. Ragazzi e ragazze di età non superiore a 25 anni che hanno intrapreso un percorso di studi in ambito giuridico, scientifico-tecnologico, economico e statistico.
Tutti i progetti di ricerca e di training on the job saranno svolti presso le Pubbliche Amministrazioni che aderiranno all’iniziativa.

Il bando per il concorso pubblico non è ancora stato pubblicato ma le borse di studio dovrebbero essere assegnate entro e non oltre il 2021, per cui a tutti gli interessati si consiglia di consultare periodicamente il sito ufficiale del Dipartimento della Funzione Pubblica, cliccando QUI.

Se “3.000 euro per 6 mesi, in arrivo i fondi per lavorare nella Pubblica Amministrazione” è stato utile ai Lettori, si consiglia anche “Nuove assunzioni a tempo indeterminato nella Pubblica Amministrazione, occhio a questo bando” riferito al piano di rinnovo 2020-2022, per l’Agenzia delle Entrate.

Consigliati per te