Attenzione a queste abitudini che rendono le mani più vecchie

Sono due le zone del corpo sulle quali sono più evidenti i segni del tempo: il collo e le mani. Entrambe queste zone sono i punti in cui la pelle tende a cedere naturalmente con il trascorrere degli anni. Il Team di ProiezionidiBorsa spiega perché bisogna prestare attenzione a queste abitudini che rendono le mani più vecchie.

Lunghezza delle unghie sbagliata

Uno dei fattori che invecchia notevolmente la mano è la lunghezza eccessiva dell’unghia. Ecco perché, con il naturale trascorrere degli anni, è buona norma tenere le unghie corte e limarle al punto giusto. L’unghia della giusta lunghezza rende la mano immediatamente più gentile e curata. I benefici sono naturalmente anche in termini di praticità, specie durante la vita quotidiana.

Attenzione al colore

Se la lunghezza delle unghie è importante, non meno importanza riveste il colore. Utilizzare frequentemente smalti nudi, chiari e lucidi per la propria manicure, rappresenta una scelta vincente. Evitare il matte, che tende a rende la mano meno affusolata. Prediligere, invece, il lucido, anche effetto gel, che riempie l’unghia e la rende più sana all’aspetto. I colori accessi tendono scientificamente a far sembrare la mano meno giovane. Sarà forse questo il motivo per il quale negli ultimi tempi è ritornato fortemente di moda lo smalto nude?

Occhio anche ai gioielli

Bisogna prestare attenzione a queste abitudini che rendono le mani più vecchie. Ma ne esiste una terza, assai disastrosa, per le mani più giovani. Si tratta della tendenza a indossare un gran numero di gioielli su dita e polsi. Una quantità eccessiva di gioielli invecchia naturalmente la mano e ne spezza l’armonia. Meglio, quindi, prediligere pochi gioielli, ma buoni.

Focalizzare la propria attenzione su pietre e materiali selezionati, magari rispettando il materiale (oro o argento) che più si presta alla propria stagione di armocromia. Tanti gioielli creano confusione e invecchiano la mano. Meglio puntare su un gioiello a banda larga, che sfina le dita e catalizza l’attenzione.

Consigliati per te