Polpettine di ceci e spinaci per portare allegria in tavola

Per portare allegria in tavola, le polpettine di ceci e spinaci sono consigliatissime. La loro preparazione è così semplice che verrà voglia di prepararle mentre si legge questo articolo. E poi non c’è la carne. Per questo motivo, questi sfizi mettono tutti d’accordo.

Quindi, per oggi mettiamo da parte la bistecca di manzo o la lombatina di maiale. Vediamo, allora, come realizzare questi sfizi. Altre numerose ricette si possono trovare sul sito e sul nostro Canale YouTube. Se il Lettore preferisce, può iscriversi direttamente alla mailing list di ProiezionidiBorsa per rimanere aggiornato su molti altri argomenti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Polpettine di ceci e spinaci per portare allegria in tavola: cosa ci serve

a) 250 grammi di spinaci;

b) 200 grammi di ceci lessati;

c) 100 grammi di grana padano;

d) uno scalogno;

e) prezzemolo, quanto basta;

f) pepe nero, quanto basta;

g) olio evo, quanto  basta;

h) pangrattato, quanto basta.

Mettiamoci all’opera

Portare a bollore gli spinaci in un pentola colma d’acqua. Strizzare gli spinaci e metterli in un recipiente insieme ai ceci.

Nel frattempo occorre preparare il soffritto di prezzemolo e scalogno. Tagliare finemente i due ingredienti e metterli in padella con un filo d’olio e un pizzico di pepe nero. Aggiungere il soffritto agli spinaci e ai ceci. Unire anche il grana padano. Quest’ultimo, meglio se stagionato. Conferirà un gusto più intenso alla ricetta.

Amalgamare bene tutti gli ingredienti. Appena finito, frullare tutto con l’ausilio del mixer, aggiungendo un goccio d’olio al bisogno. Se di desidera, nell’impasto si possono aggiungere spezie di vario tipo in base ai gusti.

A questo punto, ricavare le polpettine di ceci e spinaci. Passare le palline nel pangrattato. Con le quantità indicate si possono fare circa dodici polpettine.

Disporre le polpette in una teglia rivestita con la carta da forno. Inserire la teglia nel forno preriscaldato a 200 gradi. Lasciare cuocere per quindici o venti minuti. Quando saranno sufficientemente dorate, le polpette si potranno servire in tavola.

Accompagniamo le polpettine con delle bollicine fresche.

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te