Assicurazione auto: si può chiedere ed ottenere la rinuncia all’azione di rivalsa?

Quando si stipula un contratto la regola è leggere attentamente tutte le clausole. Nel caso in cui ci ritrovassimo ad essere la parte più debole, occhio soprattutto a quelle clausole scritte in minuscolo. Non facciamoci prendere dalla pigrizia, inforchiamo gli occhiali e leggiamo attentamente.

Quando si stipula un contratto assicurativo, spesso siamo indotti a cercare quale compagnia assicuratrice abbia il prezzo più conveniente. Attenzione anche in questi casi, perché magari il prezzo è più conveniente perché non copre tutti i rischi che potrebbero verificarsi. Non sempre, infatti, farsi guidare dall’obiettivo risparmio porta alla conclusione di affari vantaggiosi!

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Ad ogni modo, oggi, la Redazione risponde ad un quesito dei propri Lettori. In tema di assicurazione auto, si può chiedere ed ottenere la rinuncia all’azione di rivalsa? La risposta è affermativa, ma solo in questi casi.

Assicurazione auto: si può chiedere ed ottenere la rinuncia all’azione di rivalsa?

Prima di affrettarci a firmare, è necessario, se siamo interessati all’esclusione di tali clausole, leggere attentamente il contratto. Le compagnie in virtù della molteplicità di persone e fasce di età diverse, ovviamente tenderanno a tutelarsi in determinate situazioni.

Le compagnie infatti si riservano il diritto di rivalersi nei confronti del proprio assicurato in determinati casi. Ovvero richiedere al proprio assicurato quanto ha pagato per il risarcimento dei danni che quest’ultimo ha cagionato a terzi per colpa grave.

Ipotesi di esclusione della responsabilità

Esempio tipico, è quando l’assicurato ha cagionato un danno guidando in stato di ebbrezza.

Le compagnie assicurative di solito tra le clausole di rivalsa inseriscono una serie di ipotesi legate alla condotta di guida dell’assicurato, tra cui:

  • guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti;
  • danni a passeggeri se il loro numero è superiore a quello previsto;
  • informazioni false al momento della stipula del contratto;
  • mancato pagamento del premio assicurativo;
  • guida di altra persona non previsto dalle condizioni del contratto.

Come si può chiedere ed ottenere la rinuncia all’azione di rivalsa

Si può chiedere ed ottenere dall’assicurazione la rinuncia all’azione di rivalsa? Si può inibire alla compagnia di assicurazione di applicare la rivalsa, semplicemente pagando un prezzo maggiorato del premio assicurativo.

In particolare, se si vuol stare tranquilli, basterà firmare una clausola di rinuncia alla rivalsa, pagando ovviamente un premio assicurativo maggiorato. Si potrà richiedere tale clausola all’instaurarsi o al rinnovarsi del contratto assicurativo.

Quindi, una volta pagato un prezzo seppur maggiore saremo maggiormente tutelati in caso di sinistri.

 

Approfondimento

Aiuti alle famiglie con ISEE fino a 30.000 euro che valgono un assegno per l’acquisto di auto

Consigliati per te