Arrivano assegni e bonus sopra i 5.000 euro per studenti che richiedono queste agevolazioni allo studio per l’anno 2021/22

Come ogni anno, i diversi Enti si attivano per assicurare il diritto allo studio a migliaia di studenti che intraprendono vari percorsi formativi. Arrivano assegni e bonus sopra i 5.000 euro per studenti che richiedono queste agevolazioni allo studio per l’anno 2021/22. Si tratta in questo caso del bando recentemente ufficializzato della Regione Lazio che mette a disposizione diversi servizi in favore degli studenti e degli aspiranti tali.

Chi sono i destinatari della misura

La Regione Lazio ha provveduto a pubblicare il bando DiSCo al quale sarà possibile partecipare a partire dal prossimo 7 giugno 2021. Si tratta di un bando piuttosto nutrito di aiuti e agevolazioni che interessano gli studenti universitari e post-universitari. Secondo quanto prevede il regolamento, i soggetti che potranno accedervi sono coloro che intendono conseguire: una laurea triennale; una laurea specialistica o una magistrale a ciclo unico. I benefici sono anche accessibili a: coloro che intendono iscriversi ad un corso di dottorato di ricerca senza borsa o ad una scuola di specializzazione dell’area non medica. Una importante agevolazione che consente di portare avanti gli studi agli studenti meritevoli e in condizione di necessità economica.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Arrivano assegni e bonus sopra i 5.000 euro per studenti che richiedono queste agevolazioni allo studio per l’anno 2021/22

Il bando, consultabile per intero al presente link, prevede l’assegnazione dei seguenti benefici: borse di studio; premi di laurea; posti alloggio e contributi per la mobilità internazionale. Relativamente alle borse di studio, sono fissati diversi importi in base ai requisiti che lo studente possiede. Nello specifico, tali assegni avranno i seguenti importi: 1.981,75 euro per studenti in sede; gli studenti pendolari potranno richiedere un beneficio pari a 2.898,51 euro; per gli studenti fuori sede, invece, la borsa di studio può raggiungere il tetto di 5.257,74 euro. I termini di presentazione della domanda prevedono come data ultima le ore 12:00 del 28 luglio 2021. C’è quindi tempo per acquisire la documentazione necessaria alla richiesta del sussidio. In questa maniera migliaia di studenti potranno beneficiare delle importanti agevolazioni loro riservate.

Approfondimento

I genitori con figli studenti possono richiedere un rimborso IRPEF da 632 a 3.700 euro all’Agenzia delle Entrate

Consigliati per te