Altro che semplice lana, sono questi i tessuti contro il freddo che non dovrebbero mancare in un guardaroba invernale

Non è sempre facile riuscire ad acquistare i tessuti migliori contro il freddo invernale. Capita, infatti, di rimanere abbagliati da possibili sconti e finire per comprare dei prodotti tanto belli quanto inutili contro il freddo. Proprio per evitare questi imprevisti, oggi andremo a scoprire quali sono i capi che non dovrebbero mai mancare in un armadio nei periodi più freddi. Infatti, altro che semplice lana, sono questi i tessuti contro il freddo che non dovrebbero mancare in un guardaroba invernale. Scopriamo subito di cosa si tratta.

Un tessuto praticamente scomparso dai nostri armadi ma estremamente caldo

Riuscire ad unire eleganza e protezione dal freddo invernale non è sempre facile. Capita così di uscire di casa talmente imbacuccati contro il gelo invernale da essere difficilmente riconoscibili. Eppure, esistono dei tessuti capaci di proteggere dal freddo e allo stesso tempo sono belli da vedere e stupendi al tatto. Iniziamo subito con uno dei grandi classici del guardaroba maschile: la flanella. Questo tessuto, purtroppo poco utilizzato al giorno d’oggi, è infatti capace di dare origine a capi tanto morbidi quanto caldi. Inoltre, questo materiale dà vita a dei vestiti estremamente resistenti, capaci, quindi, di durare nel tempo. Prima di comprare capi in questo tessuto è, però, importante essere a conoscenza di due fatti.

Innanzitutto, la flanella deve essere lavata a secco, rendendo quindi il mantenimento dei prodotti in questo tessuto più costoso della media. In secondo luogo, questi abiti possono risultare eccessivamente casual se utilizzati in occasioni formali. Per questo motivo, piuttosto che puntare su degli abiti fatti in questo tessuto potrebbe essere una buona idea puntare su semplici camicie in flanella. Queste ultime risultano, infatti, tanto calde quanto facili da abbinare.

Altro che semplice lana, sono questi i tessuti contro il freddo che non dovrebbero mancare in un guardaroba invernale

Un secondo tessuto spesso poco utilizzato ma capace, quando ben accostato, di risultare tanto elegante quanto caldo è il classico velluto a coste. Con questo materiale vengono prodotti tantissimi capi maschili, tra i quali completi, pantaloni e giacche. Sono molti i vantaggi del velluto a coste. Innanzitutto, questo tessuto tende a migliorare con il tempo, rendendolo quindi perfetto per tutti coloro che non amano il “fast fashion”. Inoltre, gli abiti in velluto sono particolarmente caldi e perfetti per proteggersi dal freddo. Uno dei più grandi svantaggi dei vestiti in questo tessuto è che non è sempre facile da abbinare senza esagerare. Meglio, quindi, puntare su un pantalone casual con cui fare “esperienza” e solo successivamente su dei capi più impegnativi.

Approfondimento

Come riconoscere il vero cashmere ed evitare fregature secondo gli esperti del settore

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te