Alle porte un forte ribasso dei mercati oppure già il 30 novembre si potrà comprare? Ecco come sfruttare al meglio questo movimento

I nostri setup calcolati con un algoritmo proprietario, con probabilità del 90% intercettano minimi/massimi assoluti/relativi e fanno iniziare accelerazioni con probabilità del 90%. Intorno al 17 novembre, giorno di setup, dopo aver raggiunto i massimi mensili proiettati, è iniziato un ritracciamento che ha subito una brusca accelerazione ieri, altra data di setup. Ora cosa dobbiamo attendere? Alle porte un forte ribasso dei mercati oppure già il 30 novembre si potrà comprare? Infatti, dinanzi a noi abbiamo altre due date importanti: il 30 novembre, nuovo setup mensile e l’8 dicembre, setup annuale.

Procediamo per gradi.

Alla chiusura della giornata di contrattazione del 26 novembre abbiamo letto i seguenti prezzi:

Dax Future

15.243

Eurostoxx Future

4.084

Ftse Mib Future

25.847

S&P 500 Index

4.594,62.

Dopo settimane di mancata correlazione la previsione annuale e i grafici stanno camminando di pari passo

In rosso la nostra previsione annuale sull’indice azionario mondiale su scala settimanale per il 2021.

In blu il grafico dei mercati americani fino al giorno 26 novembre.

Ecco le nostre proiezioni dei prezzi e aree dei minimi/massimi previsti per la settimana del 29 novembre

Dax Future

area di minimo 14.400/14.176

area di massimo 15.600/15.300

Eurostoxx Future

area di minimo 3.976/3.916

area di massimo 4.200/4.138

Ftse Mib Future

area di minimo 25.205/24.755

area di massimo 26.305/25.645

S&P 500 Index

area di minimo 4.498/4.474

area di massimo 4.638/4.605

Come si presenterà graficamente la prossima settimana?

blank

Tentativo di rimbalzo e massimo settimanale fra lunedì e martedì  e poi nuovo ribasso fino alla chiusura della settimana. Attenzione, il 30 novembre, giornata di setup potrebbe portare a una modifica di questo scenario appena evidenziato.

C’è da preoccuparsi oppure questa si rivelerà come un’ulteriore occasione di acquisto?

Per il momento le dinamiche dei mercati “stanno ricalcando” le nostre previsioni e i prezzi si stanno muovendo nella fase B del rally natalizio. Questo dovrebbe portare intorno alle date di setup indicate a una nuova fase rialzista (C) che dovrebbe/potrebbe durare fino al 6 gennaio. Come al solito si seguiranno le dinamiche senza dare nulla per scontato.

Fin dove potrebbe portarsi questo ribasso?

Ora i livelli da monitorare con grande attenzione saranno le chiusure di questo mese. Solo chiusure inferiori ai livelli seguenti farebbero iniziare un ribasso di 2/3 mesi e oltre:

Dax Future

14.795

Eurostoxx Future

3.949

Ftse Mib Future

24.970

S&P 500 Index

4.278

Quali sono invece al momento gli obiettivi di prezzo che potrebbero essere raggiunti e intorno ai quali trovare supporto e far ripartire il rialzo?

Dax Future

15.540 e poi 14.789. Al momento la probabilità è del 20% che si vada sotto 14.789.

Eurostoxx Future

4.144,5 e poi 3.880. Al momento la probabilità è del 20% che si vada sotto 3.880.

Ftse Mib Future

25.980 e poi 24.140. Al momento la probabilità è del 20% che si vada sotto 24.140.

S&P 500 Index

4.472 e poi 4.202. Al momento la probabilità è del 20% che si vada sotto 4.202.

Alle porte un forte ribasso dei mercati oppure già il 30 novembre si potrà comprare?

Di seguito i livelli per definire una strategia di trading vincente.

Dax Future

Tendenza ribassista fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera superiore ai 15.848. Rialzi duraturi solo con una chiusura settimanale superiore a 16.200.

Eurostoxx Future

Tendenza ribassista fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera superiore ai 4.272. Rialzi duraturi solo con una chiusura settimanale superiore a 4.369.

Ftse Mib Future

Tendenza ribassista fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera superiore ai 26.540. Rialzi duraturi solo con una chiusura settimanale superiore a 27.435.

S&P 500 Index

Tendenza ribassista fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera superiore ai 4.665. Rialzi duraturi solo con una chiusura settimanale superiore a 4.744.

Quale strategia di trading  mantenere?

Ai primi prezzi del 29 novembre aprire operazioni Short su tutti i mercati analizzati.

Come si potrebbe presentare la giornata di contrattazione di lunedì?

Difficile fare una previsione attendibile a priori ma sarà molto probabile il tentativo di un rimbalzo

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te